Vis Sauro Nuoto Team: roboante apertura dell’anno

vis Sauro Nuoto Team: 08/01/2019 - Roboante apertura dell’anno, dal punto di vista agonistico, per la Vis Sauro Nuoto Team.

La Società presieduta da Luisa Patrignani si è brillantemente distinta nelle manifestazioni cui ha preso parte il 4-5 gennaio a Cortona e a Montebelluna. Al Meeting dell’Epifania di Cortona, uno delle manifestazioni natatorie più importanti del centro Italia, il Team seguito dai Tecnici Giorgio Consolini e Mario Lefosse, ha conquistato un interessantissimo 4º posto nella classifica a Squadre finale mettendo in luce diversi nuotatori. Per l’appunto Giulia Casciaro ha vinto il premio per la miglior prestazione tecnica nei 400 sl superando per un solo punto la compagna di squadra Arianna Brega autrice di un superbo 50 rana.

Oltre queste due splendide performance si sono messi in evidenza un gruppo di giovani su cui spiccano i risultati di Filippo Pavoni nei 50 e 100 sl, di Arianna Piccini nei 100 farfalla, della giovanissima Erica Tommassini nei 100 e 200 sl, dell’emergente Luca Peri nei 50 e 100 sl, dell’esperto Cesare Tasso nei 50 e 100 dorso e della sempre più convincente Emi Sgolastra particolarmente brillante nei 50 e 100 sl. Contemporaneamente al Meeting di Cortona un altro gruppo di nuotatori Vissini ha partecipato al prestigioso memorial Chiara Giavi di Montebelluna, gara internazionale che ha visto la presenza di ben 45 Team, classificandosi al 7º posto nella graduatoria finale a squadre. La pattuglia biancoazzurra, seguita tecnicamente dal Giulia Fabbrini, ha mostrato di possedere le qualità fisiche e tecniche per poter tenere testa ai migliori nuotatori a livello nazionale.

Questo è il caso di Martina Rombaldoni che ha vinto 100-200 sl nella categoria Assoluti piazzandosi al secondo posto nei 50 sl e nei 400 sl. La versatile portacolori pesarese in occasione dei 100 sl ha siglato la miglior prestazione regionale Assoluta e Cadetti, per ben 2 volte, prima in eliminatoria con il tempo di 56”46 e successivamente in finale fermando il crono a 56”10 segno di una importante crescita a livello di presa di coscienza dei propri mezzi tecnici e fisici da parte dell’Atleta. In grossa evidenza anche Martina Menotti che ha conquistato 2 importanti medaglie d’argento, nei 100 dorso con il tempo di 1’02”62 e nei 200 dorso con il crono di 2’14”35, superata in entrambe le gare da Margherita Panziera plurimedagliata a Mondiali ed Europei nella specialità del dorso.

Da segnalare le medaglie di bronzo conquistate da Angelica Piccini nei 200 farfalla Juniores con il tempo di 2’22”87, ad una manciata di decimi dal pass per i campionati Italiani, e dal sempre più efficace Giovanni Amadei nei 200 farfalla Assoluti.

In rilievo i risultati siglati dai finalisti Alessandro Giangreco e Federico Mazzeo nei 200 rana Ragazzi, da Davide Bertozzi nei 200 farfalla Juniores, da Alessio Fiorani nei 200 misti Juniores e da Flavia Leonetti nei 200 farfalla Juniores.

Prossimi appuntamenti della Vis Sauro Nuoto Team saranno domenica 13 gennaio a Montecchio, il 2 febbraio a Senigallia e a seguire il 16 e 17 febbraio al Gran Prix di S. Marino.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-01-2019 alle 10:32 sul giornale del 09 gennaio 2019 - 2339 letture

In questo articolo si parla di nuoto, sport, pesaro, nuoto pesaro, Vis Sauro Nuoto, Vis Sauro Nuoto Team

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a256





logoEV