Arte contemporanea, arrivano i primi finanziamenti per sostenere importanti progetti culturali

andrea biancani 05/12/2018 - Biancani: “Finanziati i progetti del Centro arti visive Pescheria di Pesaro e “Gradart” del Comune di Gradara".

“Un nuovo tassello che si colloca perfettamente in quel grande puzzle chiamato cultura, motore di economia e di sviluppo”. E’ in questo modo che il consigliere regionale, Andrea Biancani, accoglie la notizia dell’arrivo dei primi finanziamenti destinati all’attivazione di alcuni progetti nell’ambito dell’arte contemporanea.

“Per comprendere meglio l’importanza di questa notizia, occorre fare alcuni passi indietro – spiega Biancani – cioè al gennaio 2017, quando fu approvato il piano triennale della cultura 2017/2019. In quell’occasione, fu accolto un emendamento che avevo proposto finalizzato ad ottenere specifici finanziamenti atti a sostenere bandi nel settore dell’arte contemporanea. Prevedere il sostegno all’arte contemporanea – rileva Biancani – rappresentava, anzitutto, un elemento di novità, rispetto al contributo a forme d’arte più tradizionali. L’obiettivo era quello della creazione di una specifica rete di iniziative e attività di arte contemporanea, particolarmente interessanti a livello regionale, aprendo ad una nuova e più efficace programmazione, da parte dei soggetti operanti nel settore, su base biennale e triennale, per poter organizzare al meglio le attività e sapere in anticipo su quali e quante risorse poter far conto”.

Il Piano cultura 2018 ha, poi, previsto la pubblicazione dei bandi dedicati all’arte contemporanea. “Oggi è motivo di grande soddisfazione – rileva Biancani – poter scorgere le graduatorie con i progetti finanziati, complessivamente tre su scala biennale e cinque progetti su scala triennale. In particolare, 10mila euro è il finanziamento destinato al progetto primo classificato su quelli a scala biennale, presentato dal “Centro arti visive Pescheria” di Pesaro per la promozione del paesaggio contemporaneo delle Marche; per ciò che riguarda, invece, il bando a valenza triennale, è stato finanziato, con la cifra di 25mila euro, il progetto, presentato dal Comune di Gradara “Gradart – oltre le mura”.

“Era ormai tempo che la Regione arrivasse a sostenere questo tipo di arte, fuori dai canali delle attenzioni e dei finanziamenti tradizionali – conclude Biancani – mi auguro che sia possibile, per i prossimi anni, prevedere ulteriori bandi per dare opportunità anche ad altre realtà alle quali oggi non siamo riusciti a dare risposte”.


da Andrea Biancani
Consigliere regionale Pd




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-12-2018 alle 16:04 sul giornale del 06 dicembre 2018 - 380 letture

In questo articolo si parla di attualità, andrea biancani, Consigliere regionale Pd

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a177





logoEV