I Lions si informano, a tutto campo, su economia e risparmi

​​​​​​​Nella foto. Da sinistra: dott. Luca Baroni, presidente Alberto Paccapelo, presidente Marco D’Angeli, prof. Giorgio Calcagnini, dott. Paolo Guida. 04/12/2018 - Serata intermeeting dei Lions Club pesaresi Host e Della Rovere.

Alla presenza di una novantina tra soci ed ospiti si è dedicato l'incontro ad un approfondimento dei temi correlati alla: "Volatilità, mercati, scenario economico e risparmi".

Il Presidente del Lions Club Pesaro Host Marco D’Angeli, facendo riferimento ad alcune riflessioni sulle ultime settimane di Borsa, caratterizzate da oscillazioni e flessioni dei mercati, ha dato l’avvio alla Tavola rotonda, moderata dal prof. Giorgio Calcagnini, economista e Vice Rettore dell’Università di Urbino.
L’argomento, che desta molto interesse, è strettamente collegato a quello della sicurezza bancaria e del risparmio.
Grazie agli interventi dei relatori è emerso quanto sia necessaria la conoscenza approfondita, almeno di una parte delle dinamiche economiche (quelle, in particolare, collegabili all’analisi di dati di consuntivo), la consapevolezza dei fattori di rischio e l’aggiornamento costante sulle evoluzioni dei mercati.
Per poter compiere scelte consapevoli e, quindi, non solo basate sull’emotività del momento particolare, è necessario informarsi ed approfondire.
Dopo aver ascoltato i risultati degli studi e le proiezioni elaborate dal Centro Studi d’Intesasanpaolo, rappresentati dal dott. Paolo Guida, responsabile del Centro Studi del Gruppo clientela Retail, il Prof. Calcagnini ha sollecitato l’altro relatore, il dott. Luca Baroni della Società di Gestione del Risparmio del Gruppo Eurizon, a cercare di far comprendere quali devono essere i criteri logici che dovrebbero guidare il risparmiatore, in periodi di turbolenza con probabili evoluzioni degli scenari economici e politici.

E’ emerso un argomento interessante e poco noto. Si è parlato dei c.d. criteri etici D.S.G. ambiente.

Sono criteri utilizzati dagli Investitori istituzionali che mirano ad escludere dal portafoglio d’investimenti le imprese che operano, ad esempio, nei settori dell'alcool, del tabacco, dell'energia nucleare, del gioco d'azzardo, dell'industria militare e delle armi ed al contrario selezionano i titoli di aziende che basano le loro attività sul rispetto di politiche ambientali, che contribuiscono allo sviluppo sostenibile dell'ambiente, che utilizzano fonti di energia rinnovabili, che tutelano e rispettano i luoghi, ove operano con misure preventive.

Dati alla mano, è dimostrato che le Aziende che esercitano comportamenti virtuosi con positivi riflessi sociali e che tendono a controllare l'inquinamento, sono aziende in crescita in termini di volumi e di redditività e, quindi, di soddisfazione per gli investitori. Così pure come le Aziende ad altissimo tasso d’innovazione.

Risultato: le Aziende stanno imparando che, se non seguono idonei comportamenti, non destano l’interesse degli investitori e dei risparmiatori.

In definitiva, occorre farsi guidare da un pensiero razionale, rispettare l'orizzonte temporale inteso, non come una misurazione statica, ma come un criterio orientativo, conoscere quali sono le aziende virtuose rispetto all’ambiente. Questi tre importanti elementi sono da tenere in considerazione per non essere travolti dalle turbolenze e dalle momentanee e difficili condizioni di mercato che, nell'attinente storia, si sono ripetute tante volte.

Alberto Paccapelo presidente del Club Della Rovere ha concluso la serata, animata da un proficuo dibattito e gli illustri relatori milanesi hanno ringraziato per l’accoglienza i soci, per la loro numerosa presenza e per il gradito omaggio dei Lions il “Cofanetto celebrativo 150°Rossini”.

Nella foto. Da sinistra: dott. Luca Baroni, presidente Alberto Paccapelo, presidente Marco D’Angeli, prof. Giorgio Calcagnini, dott. Paolo Guida.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-12-2018 alle 08:27 sul giornale del 05 dicembre 2018 - 682 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Giuliano Albini Ricciòli, Luca Baroni, presidente Alberto Paccapelo, presidente Marco D’Angeli, prof. Giorgio Calcagnini, dott. Paolo Guida

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a158





logoEV