Assemblea annuale dell'Ordine dei medici della nostra provincia

Assemblea annuale dell'Ordine dei medici PESARO 2' di lettura 29/11/2018 - L'Auditorium di Palazzo Montani Antaldi della Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro è stata, pure quest'anno, sede dell'affollatissima Assemblea annuale dell'Ordine dei medici della nostra Provincia.

Il nutrito programma si è svolto, iniziando con il saluto e la relazione morale del presidente Paolo Maria Battistini, cui hanno fatto seguito le relazioni del presidente della Commissione per gli iscritti all'Albo degli Odontoiatri (CAO) Franco Cesaroni e del tesoriere Giovanni Del Gaiso, con la relativa lettura e l'approvazione unanime del bilancio consuntivo 2017 e previsione del 2019 dell' Ordine, sia dei medici, sia dei sanitari, ove sono inclusi pure i veterinari e le ostetriche. Il presidente Battistini, fra l'altro, ha rilevato che l'uguaglianza di accesso ai servizi dei cittadini, è, ora, soltanto immaginaria a causa di una politica mirata esclusivamente alla riduzione dei costi, con tagli relativi al personale sanitario. Si è, altresì sfavorevoli all'abolizione del numero chiuso per l'ingresso nella Facoltà di Medicina, è auspicabile che il nuovo Ospedale sia pari ad una eccellenza, che i gestori della sanità siano selezionati secondo i propri meriti, che nelle ambulanze sia sempre presente un medico e si è concordi con il parere dei pediatri che sono costantemente pressati dai genitori no vax. Il presidente CAO Cesaroni, rivolto ai giovani odontoiatri, ha considerato valido il criterio di nuovi studi con più professionisti per così suddividere le spese iniziali, quelle di manutenzione e del personale. Il Ministero della salute considera legale la dizione "medico odontoiatra" per tutti gli iscritti all'Albo degli odontoiatri. È una notizia che, naturalmente, fa piacere agli interessati.

Sono stati, quindi, ricordati con un momento di raccoglimento e di plauso i medici deceduti per lo più, nel 2018: Foglietti Gian Paolo, Gentilotti Mauro, Lemma Enrico Maria, Tripodi Giuseppe Antonio, Perakis Giorgio (2017), Dormi Giuseppe (2016).

Dopo il conferimento della medaglia d'oro ai medici per i cinquant'anni di laurea, i cui curricula sono stati esposti dal consigliere Luciano Fattori, già presidente dell'Ordine per più mandati: Bargnesi Paolo, Caratelli Lea, Catalano Giuseppina, Muretto Pietro Aurelio Gaetano, Pulido Mario Edoardo, Puzzo Salvatore, Quintini Graziano, Spadoni Renato, Bartolucci Giuseppe (non ha potuto partecipare), la manifestazione si è conclusa con i giovani medici e odontoiatri, complessivamente ben 53, nuovi iscritti all'Ordine, i quali hanno letto in coro il giuramento d’Ippocrate per, poi, accostarsi singolarmente al tavolo per la firma del documento e per ricevere il relativo "quadretto". Degno aperitivo finale.

NELLA FOTO Seduti in prima fila i medici premiati per i cinquant'anni di laurea. Da sinistra: Catalano Giuseppina in piedi con il cellulare in mano, Muretto Pietro Aurelio Gaetano, a seguire gli altri.






Questo è un articolo pubblicato il 29-11-2018 alle 18:00 sul giornale del 30 novembre 2018 - 1062 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Giuliano Albini Ricciòli, articolo, Assemblea annuale dell'Ordine dei medici PESARO

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1UT