"Orti Giulii tra passato, presente e futuro", proseguono gli appuntamenti culturali organizzati dal M5S

Orti Giulii Pesaro 1' di lettura 28/11/2018 - "Orti Giulii tra passato, presente e futuro" è il titolo dell'incontro pubblico organizzato dal M5S in collaborazione con l'associazione GruppoZer0 e il Comitato “Salviamo gli Orti Giulii”, che si svolgerà a Pesaro, venerdì 30 novembre dalle ore 21:00, presso la sede del Centro Civico “Cinque Torri” in Largo Volontari del Sangue.

Obiettivi dell'iniziativa - spiegano gli organizzatori - sono ricordare la storia di un luogo speciale, spiegare le ragioni progettuali dell’edificio incompiuto ubicato al suo interno, e soprattutto sensibilizzare l'opinione pubblica affinché gli “Orti Giulii” vengano recuperati al loro antico splendore e resi pienamente fruibili alla comunità.

L'incontro sarà l'occasione per scoprire la storia del magnifico bastione delle mura roveresche che nel 1830 fu trasformato in uno dei primi parchi pubblici in Italia, e che con il suo orto botanico, con l'osservatorio Valerio e con il suo magnifico panorama sul porto e sulla valle del Foglia è diventato uno dei luoghi di ritrovo più amati della città.

Interverranno il consigliere comunale Fabrizio Pazzaglia, l'architetto Achille Paianini progettista dell'attuale edificio, Andrea Fazi componente di GruppozerO, l'architetto Daniele Lazzari componente di GruppoZer0 e rappresentante del Comitato “Salviamo gli Orti Giulii”.

Le attività del gruppo Cultura del M5S proseguiranno a gennaio 2019 per continuare a dar voce al crescente interesse della cittadinanza verso la propria storia, e al suo desiderio di sentirsi comunità anche attraverso la cura e la memoria dei luoghi simbolo dell'identità pesarese.

L'ingresso è gratuito.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-11-2018 alle 08:01 sul giornale del 29 novembre 2018 - 882 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Movimento 5 Stelle, Orti giuli pesaro, Orti Giulii Pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1Qe