L’Aldemaro Moltedo Jazz Band in concerto al teatro Rossini per l’associazione “Amici di don Gaudiano”

Aldemaro Moltedo Jazz Band 2' di lettura 21/11/2018 - Il jazz incontra la Lirica, come dire Sacro e Profano. Il paragone è forse azzardato considerato che per i due generi musicali è sicuramente più adatta la prima che non la seconda definizione. Ma il tentativo d’incontro, per quanto inusuale, è quanto proporrà sabato prossimo (24 novembre) a Pesaro l’Aldemaro Moltedo Jazz Band.

Al teatro Rossini, con inizio alle 21.00, il complesso jazzistico proporrà con modulazioni diverse da quelle universalmente conosciute romanze e pezzi lirici che hanno fatto la storia della musica operistica.

Il concerto s’inserisce nelle manifestazioni per il 25° anniversario della morte di don Gaudiano, l’indimenticato “prete dei poveri”, pesarese che ha dedicato la propria esistenza ai meno fortunati. In verità l’incontro tra jazz e lirica ha già avuto un precedente di successo la scorsa estate, sempre a Pesaro, quando la Band Moltedo si è esibita nella piazza della Palla di Pomodoro.

Nel sestetto spiccano il sax tenore di Fabio Petretti, molto conosciuto al pubblico anconetano, e il trombone a tiro di Massimo Morganti, da diversi anni considerato tra i migliori in Italia. Senza dimenticare la batteria di Massimo Manzi, all’apice delle graduatorie in Italia e all’estero. Completano la tromba di Giacomo Uncini, il contrabbasso di Gabriele Pesaresi e il pianoforte di Aldemaro Moltedo. Alla serata prenderà parte anche Michele Samory che si esibirà nella riproposizione dei brani più noti e di successo di Louis “SATCHMO” Armstrong.

La voce della band è ancora una volta affidata a Monia Angeli mentre ospiti della serata saranno la soprano Lee Jiae e il tenore Shinho Kim.

L’ingresso è libero e il ricavato verrà devoluto interamente all’associazione “Amici di don Gaudiano” sodalizio di tanti cittadini con lo scopo di sostenere le opere del CeIS di Pesaro, organizzazione di solidarietà fondata e voluta dal sacerdote pesarese per rispondere ai bisogni degli ultimi.

L’iniziativa è stata ideata da Aldemaro Moltedo con la collaborazione del Comune di Pesaro, assessorato al Dialogo e assessorato alla Bellezza e ha visto la partecipazione di tanti sponsor che con il loro generoso contributo hanno voluto aiutare questa lodevole iniziativa. Ringraziamo per questo: Gambini Meccanica, Camping Norina, Ristorante Il Poggio, Schnell, Ranocchi software, Generali, Klein Sistemi, CIV System e Ristorante Norina.

L’ingresso del teatro Rossini la sera del concerto, Sabato 24 novembre, sarà aperto al pubblico dalle 20.30 fino ad esaurimento posti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-11-2018 alle 06:50 sul giornale del 22 novembre 2018 - 881 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Aldemaro Moltedo Jazz Band

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1Dp