"Fluctuat nec mergitur", all'Associazione Fedora l'inaugurazione della mostra del fotografo pesarese Alessandro Giampaoli

alessandro giampaoli 2' di lettura 20/11/2018 - L'associazione di volontariato per la cultura Fedora Urbino propone mercoledì 21 novembre, alle ore 21, negli spazi dello Studio Mjras (in via Tomassini 7/A, vicino al Punto Verde), un nuovo incontro del ciclo “Le affinità elettive”: la serata è stata intitolata “Fluctuat nec mergitur” per ispirazione delle opere di Alessandro Giampaoli, artista e fotografo pesarese, che vivono di una costante tensione verso l'assoluto e la dimensione spirituale.

La locuzione "è sbattuta dalle onde ma non affonda" è il titolo della sequenza che attraversa un simbolismo precristiano e cristiano. La prima immagine della serie, l'uovo, è simbolo dell'origine, della fecondità e della resurrezione. “Porto una serie di immagini che fanno parte di un progetto recente, ancora in costruzione, che io considero un lavoro dialogico composto da immagini e versi in quartine del poeta Stefano Sanchini - spiega lo stesso Alessandro Giampaoli, laureatosi all'Accademia di Belle Arti di Urbino e specializzatosi poi all'Istituto Europeo di Design di Milano -. Per restituire il clima della progettazione, ci saranno anche delle stampe sciolte. Inoltre, alcune opere del lavoro precedente dal titolo “Ápeiron” che è stato presentato a Parigi e in altre città”.

Dopo l'inaugurazione delle mostra di Giampaoli, Michela Maione, docente di Chimica dell'Ambiente all'Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”, affronterà un'interessante quanto complessa e amabile digressione sul tema “L'atmosfera dell'arte”: “I cambiamenti della composizione dell'atmosfera sono stati descritti dagli artisti nelle loro opere fin dall'antichità - spiega la docente -: io proporrò dipinti e brani della letteratura che descrivono questi cambiamenti dal 17 a. C. fino ad oggi, senza tralasciare uno sguardo al futuro”.

Al termine dell'appuntamento, a ingresso libero, sarà offerto un vin d'honneur a tutti i partecipanti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-11-2018 alle 00:00 sul giornale del 20 novembre 2018 - 373 letture

In questo articolo si parla di cultura, attualità, urbino, mostra, alessandro giampaoli, associazione di volontariato, associazione fedora

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1yK