Un francobollo dedicato a Rossini nel 150° della morte

Gioachino Rossini 3' di lettura 09/11/2018 - Martedì 13 novembre si presenta il francobollo dedicato a Rossini che il Ministero dello Sviluppo Economico emette nel giorno del 150° della morte. E poi nella casa natale del compositore, dal 12 novembre, un’esposizione filatelica in onore del Cigno.

Nel giorno della morte di Gioachino Rossini (13 novembre 1868), martedì 13 novembre il Ministero dello Sviluppo Economico emette un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “il Patrimonio artistico e culturale italiano” dedicato al compositore nel 150° anniversario della scomparsa.

Il momento ufficiale della presentazione sarà a Pesaro alle 17, nella sala Rossa del Comune; interverranno il Sindaco e rappresentanti del MISE e di Poste Italiane. L’appuntamento è aperto a tutta la città e sarà l’occasione per acquistare da subito il francobollo, particolarmente prezioso e destinato a diventare una perla da collezionisti. E’ stato stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A. in calcografia, su carta bianca patinata neutra autoadesiva w non fluorescente; tiratura: un milione di esemplari. L’incisione raffigura un ritratto di Rossini, ispirato da una fotografia del fotografo francese Nadar, in primo piano su un particolare dello spartito musicale autografo del ‘Barbiere di Siviglia’, il cui originale è conservato nel Museo Bibliografico Musicale di Bologna.

Lunedì 12 novembre (ore 17.30), invece, a Casa Rossini inaugura ‘Rossini per Posta’, una raffinata esposizione filatelica promossa dal Circolo Filatelico Numismatico Pesarese in collaborazione con l’Assessorato alla Bellezza del Comune di Pesaro e Pesaro Musei, d’intesa con la Filiale di Pesaro di Poste Italiane. In sala Cinotti viene esposta un’originale collezione tematica sul Cigno di Pesaro composta da documenti diversi di storia postale: lettere affrancate con i francobolli del 150° anniversario della nascita di Rossini emessi nel 1942 e cartoline d’epoca con immagini rossiniane. Un percorso piacevole per tutti e adatto anche alle scuole. La mostra si visita fino a domenica 18 novembre (orario: martedì-giovedì 10-13 venerdì-domenica 10-13 / 15.30-18.30), ingresso libero. Info 0721 387357

Mercoledì 14 novembre dalle 10 alle 13, la barbieria di Casa Rossini diventerà un ufficio postale temporaneo dove sarà possibile acquistare francobolli rossiniani per la propria corrispondenza e farli timbrare con uno speciale annullo dedicato al compositore, realizzato per l’occasione dal Circolo Filatelico Numismatico. Il Circolo darà inoltre alle stampe due cartoline ufficiali commemorative opera dell’artista pesarese Clemente Rizzatti; ancora, con la collaborazione della Federazione Circoli Filatelici Consorziati Marchigiani, saranno realizzati prodotti filatelici a tema in onore di Rossini. L’iniziativa vuole favorire la valorizzazione della filatelia e l’incremento del collezionismo filatelico e creare nuove relazioni con i circoli filatelici regionali consociati.

< lunedì 12 novembre ore 17.30 Casa Rossini Inaugurazione mostra ‘Rossini per posta’ fino al 18 novembre; orario: martedì-giovedì 10-13, venerdì-domenica 10-13/15.30-18.30; ingresso gratuito; info 0721 387357

< martedì 13 novembre ore 17 Sala Rossa del Comune Presentazione del francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “il Patrimonio artistico e culturale italiano” dedicato a Gioachino Rossini emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico nel 150° anniversario della morte

< mercoledì 14 novembre ore 10 -13 Casa Rossini - annullo filatelico rossiniano a cura del Circolo Filatelico Numismatico Pesarese






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-11-2018 alle 09:35 sul giornale del 10 novembre 2018 - 665 letture

In questo articolo si parla di cultura, pesaro, Comune di Pesaro, gioachino rossini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1cZ