Spaccio di cocaina in via Rossini, arrestato 41enne

spaccio di stupefacenti 1' di lettura 03/11/2018 - Continuano i controlli presso il parco Miralfiore e nelle zone più delicate della città ad opera dell’arma dei carabinieri, finalizzati a contrastare e prevenire i reati predatori, il degrado urbano, immigrazione clandestina e spaccio di sostanze stupefacenti.

Nella tarda serata di ieri, 2 novembre 2018 i carabinieri della compagnia di Pesaro, comandata dal Magg. Patrizia Gentili, hanno notato un 41enne tunisino, domiciliato a Pesaro, aggirarsi per le vie del centro cittadino con fare sospetto.

L'uomo, pedinato, è stato bloccato mentre cedeva una dose di cocaina ad un uomo in via Rossini. Per il 41enne sono scattate le manette, ed è stato arrestato in flagranza di reato per spaccio di stupefacenti.

La successiva perquisizione ha permesso di rinvenire sulla sua persona ulteriori 5 grammi di cocaina, già suddivisa in dosi e la somma di 215 euro in contanti, ritenuta provento dell’attività delittuosa.

I militari hanno anche trovato presso il suo domicilio 20 grammi circa di cocaina, 3 grammi di hashish e materiale utile per il confezionamento.






Questo è un articolo pubblicato il 03-11-2018 alle 11:54 sul giornale del 05 novembre 2018 - 5756 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, spaccio stupefacenti, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZ2Q





logoEV