"Suo figlio ha tirato sassi al mio cane" e chiede i soldi: denunciata nuova truffa telefonica

truffa telefonica 1' di lettura 02/11/2018 - Attenzione a nuove truffe telefoniche in atto in questi giorni: lo denuncia una cittadina di Vallefoglia sui social.

Continuano le truffe telefoniche di malintenzionati che vogliono prosciugare il nostro denaro. Arriva una nuova denuncia di una nuova truffa: "Fate attenzione c'è una signora che telefona e chiede i danni dicendo che vostro figlio ha tirato sassi al suo cane e farà pagare le spese del veterinario e se non pagate subito vi denuncia - scrive una cittadina di Vallefoglia sui social - Al mio rifiuto mi ha chiesto se io sono Rossetti, gli ho risposto di no, allora ha chiuso dicendo ho sbagliato numero".

Se vuoi fare una segnalazione a Vivere Pesaro puoi inviare una mail a redazione@viverepesaro.it oppure su Whatsapp al numero 349 7740269.

Puoi ricevere le notizie più importanti tramite la messaggistica istantanea, un servizio del tutto gratuito e che informa i lettori in tempo reale.
La redazione seleziona le notizie più importanti e le invia direttamente sul tuo cellulare.

Di seguito tutte le istruzioni:
Telegram cercare il canale @viverepesaro o cliccare su t.me/viverepesaro
Per Facebook Messenger cliccare su m.me/viverepesaro.






Questo è un articolo pubblicato il 02-11-2018 alle 19:56 sul giornale del 03 novembre 2018 - 4336 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, vivere pesaro, articolo, truffa telefonica, mews pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZ2r





logoEV