Torniamo alla didattica e all’impegno civile sull’esempio del maestro Donato Romito

maestro Donato Romito 18/10/2018 - Era per tutti il “maestro Donato” ed il suo modo di fare scuola e’ stato un esempio per molti, così come lo sono sempre stati il suo impegno sociale e politico, un’attività intensa svolta soprattutto a Pesaro a partire dagli anni ‘80.

Sabato 20 ottobre alle ore 16.30 presso la biblioteca Bobbato di Pesaro (Galleria dei Fonditori 64, primo piano Ipercoop) si terrà un incontro dal titolo ”Torniamo alla didattica e all’impegno civile sull’esempio del maestro Donato Romito”.

Sarà un racconto a più voci: interverranno tanti compagni di strada che hanno condiviso con Donato esperienze didattiche, sindacali, la militanza politica e le battaglie civili. E ci saranno anche gli ex allievi, con i loro aneddoti e con il loro sguardo di bambini ormai diventati grandi, cresciuti all’interno di un’esperienza di apprendimento molto particolare, nel segno dell’accoglienza e dell’inclusione.

Al centro dell’incontro ci sarà la scuola ed il “senso”di fare scuola, perché da lì partiva il suo impegno per cambiare la società. Per questo l’iniziativa non vuole essere una semplice commemorazione ma un momento di riflessione, riscoperta e rilancio delle battaglie per una società più giusta, sull’esempio di un maestro che ha saputo aprire la classe al mondo e mostrare che un altro modo di fare scuola e’ possibile ad attuale. Senza paura di apparire “dalla parte del torto”.


da Iscop
Istituto di Storia Contemporanea di Pesaro e Urbino



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-10-2018 alle 13:15 sul giornale del 19 ottobre 2018 - 1144 letture

In questo articolo si parla di cultura, Iscop, pesaro e urbino, storia contemporanea, maestro Donato Romito

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZwt