Premio alle Marche in Cina, soddisfazione Confcommercio

 Marche in Cina 15/10/2018 - Alla Regione Marche è assegnato il “Award for Communication and Cooperation for International Friendship Cities” (premio dedicato ai partenariati territoriali internazionali più significativi) dalla China People’s Association for Friendship with Foreign Countries (CPAFFC).

Il premio, riconosciuto agli enti governativi che hanno sviluppato, nel biennio precedente, attività di particolare interesse a livello nazionale per l’incremento delle relazioni bilaterali con territori partner cinesi, sarà consegnato alla Regione Marche nel corso della China International Friendship Cities Conference in programma dal 14 al 16 novembre a Wuhan dal Sindaco della capitale dello Hubei, Sig. Wan Yong. Il premio è stato riconosciuto alla Regione Marche in virtù delle relazioni culturali e commerciali poste in essere con la Provincia cinese dello Hunan e la sua capitale, Changsha, città in cui da alcuni anni opera il Punto di Assistenza Tecnica alle imprese della Regione Marche in Cina (rappresentata da Cristiano Varotti).

Proprio a Changsha, in collaborazione con il principale gruppo di produzione cinematografica cinese, Huayi Brothers, la Regione Marche ha giocato un ruolo chiave per l’apertura di una città italiana (Changsha HB Town) al cui interno è stato inaugurato un palazzo intero dedicato alla promozione delle Marche e delle imprese regionali. Oltre a questo significativo successo, che apre le porte del mercato cinese alle PMI marchigiane, sono stati sviluppati negli anni rapporti con lo Hunan in tema di ambiente, cultura, turismo.

La CPAFFC è una delle principali organizzazioni governative impegnate nel campo della diplomazia e dello sviluppo di relazioni internazionali tra Cina e resto del mondo. Dalla sua fondazione, nel 1954, l’associazione in coordinamento con il governo di Pechino opera per estendere e consolidare un network globale di relazioni di amicizia con enti ed amministrazioni governative internazionali, per la promozione di programmi di cooperazione e per diminuire le distanze culturali tra i popoli.

Soddisfazione è stata espressa dalla Confcommercio Marche Nord che ha sostenuto il progetto di “Changsha HB Town “ acquisendo uno spazio per la promozione turistica ed ospitare le aziende associate all’interno di “Casa Marche”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-10-2018 alle 08:33 sul giornale del 16 ottobre 2018 - 529 letture

In questo articolo si parla di attualità, confcommercio, Ascom Pesaro, confcommercio pesaro e urbino, Marche in Cina

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZoD