Furti e rapine ai danni di anziani, colpito gruppo criminale

arresto carabinieri 10/10/2018 - Colpito un gruppo criminale laziale, dedito ai furti in abitazione ai danni di persone anziane, ritenuto responsabile di 20 furti in abitazione - uno dei quali trasceso in rapina - consumati anche nella provincia di Pesaro e Urbino.

I carabinieri hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del tribunale di Ancona nei confronti di 3 cittadini italiani di etnia “rom”, ritenuti responsabili di associazione per delinquere finalizzata ai furti in abitazione e rapina.

L’attività investigativa, condotta dalla stazione Carabinieri di Numana (An) e coordinata dalla Procura della Repubblica di Ancona, ha consentito di disarticolare un gruppo criminale della provincia di Roma, ritenuto responsabile di 20 furti in abitazione - uno dei quali trasceso in rapina - prevalentemente a danno di vittime anziane, spesso raggirate, consumati nelle province di Ancona, Pesaro Urbino, Arezzo, Terni, L’Aquila, Ravenna, Rimini, Firenze, Pisa, Gorizia Udine e Treviso.

I dettagli dell’operazione verranno resi noti questa mattina, nel corso di conferenza stampa, presso il Comando Provinciale Carabinieri di Ancona.





Questo è un articolo pubblicato il 10-10-2018 alle 07:48 sul giornale del 11 ottobre 2018 - 4043 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, vivere pesaro, articolo, Arresto Carabinieri, mews pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZet





logoEV