Lite alla stazione bus: usa una bottiglia rotta come arma, grave 40enne colpito alla gola

09/08/2018 - Tensione, ieri sera intorno alle 20, in zona stazione dei bus. Un uomo è stato ferito alla gola, l'aggressore ha inferto il colpo con una bottiglia di vetro rotta.

Un 33enne del Gambia è stato ferito in modo grave da un senegalese di 24 anni. Erano circa le 20 quando un uomo è stato visto crollare a terra, sanguinante, sotto il cavalcaferrovia. A quel punto alcuni passanti hanno chiamato il 118 che è prontamente intervenuto trasportando il ferito all'ospedale. Pare sia grave.

La polizia, giunta sul posto, ha poi ricostruito l'accaduto: il gambiano avrebbe aggredito per primo ferendo il senegalese alle braccia, poi la risposta del 24enne che ha colpito alla gola l'avversario utilizzando una bottiglia di vetro rotta.

Il motivo della lite probabilmente legato allo spaccio, a terra è stata trovata una confezione di marijuana. Anche il 24 enne è stato portato in ospedale, potrebbe essere accusato di tentato omicidio.









Questo è un articolo pubblicato il 09-08-2018 alle 07:45 sul giornale del 09 agosto 2018 - 6120 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, aggressione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXoj





logoEV