Insulta, danneggia e mostra i genitali in spiaggia: denunciato 25enne

06/08/2018 - Mezzogiorno di follia per un 25enne Rom sulla spiaggia di Levante. L'uomo ha distrutto lettini e ombrelloni e ha mostrato i genitali ai bagnanti.

Ha insultato, danneggiato, ed infine non pago ha mostrato anche i genitali. E' accaduto intorno all'ora di pranzo nel tratto di spiaggia in zona Hotel Nautilus. L'uomo, un 25enne di etnia Rom, al rifiuto dei bagnanti di offrire l'elemosina si è infuriato ed ha iniziato a danneggiare ciò che trovava sotto mano.

Preso dalla rabbia ha rovinato sdraio e ombrelloni poi ai bagnanti che protestavano ha mostrato i genitali, insultandoli. Immediata la chiamata alla polizia municipale che giunta sul posto è stata indirizzata verso una pizzeria nella quale il nomade si stava nascondendo. Nel frattempo è stata allertata anche una squadra della Volante che ha preso il 25enne e lo ha portato in questura.

Il Rom è stato denunciato per danneggiamenti e atti osceni in luogo pubblico.





Questo è un articolo pubblicato il 06-08-2018 alle 09:26 sul giornale del 07 agosto 2018 - 7887 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, mare, denunciato, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXiD