Montelabbate: tornano “Le Buonenotti”

10/07/2018 - Torna l’estate e tornano “Le Buonenotti”, i piccoli notturni che ancora una volta animeranno il paese delle pesche e le sue belle colline. Dal 13 luglio al 3 agosto: quattro venerdì, quattro appuntamenti, quattro occasioni per ascoltare della buona musica, per condividere un ricordo, un’emozione e anche un sorriso. Il tutto in un luogo più o meno nascosto, più o meno conosciuto di un territorio straordinariamente ricco di bellezze, memorie e suggestioni.

Si parte venerdì 13 luglio con una serata sulla Linea Gotica, a Quota 111 (Borgo Marcellino, via Redipuglia), proprio sopra il cimitero di guerra. Quota 111 è il punto esatto in cui, nella notte tra il 30 e il 31 agosto 1944, con una brillante azione i canadesi riuscirono ad aprire un varco nelle difese della Linea Gotica. La conversazione, condotta da Roberto Rossi, darà voce alle memorie di un giovanissimo soldato - Stanley Scislowski (1923-2014) - che in quella notte si trovò nella compagnia che attraverso un fulmineo assalto alla baionetta sbaragliò la prima postazione tedesca. La serata, che avrà inizio alle 21:15, sarà arricchita dagli interventi musicali del fisarmonicista Raffaele Damen e dalle belle fotografie di Gioele Palazzi.

Al termine della serata, com’è consuetudine, sarà data ai presenti la buonanotte con la tradizionale “limonata montelabbatese” (bevanda a base di vino e pesche di Montelabbate) e l’assaggio di qualche specialità gastronomica locale.

La rassegna, promossa dal Comune di Montelabbate, ha la direzione artistica dell’Associazione Culturale Mons Abbatis ed è realizzata con la preziosa collaborazione di diverse realtà locali: Associazione Pesca di Montelabbate, Società Operaia Femminile, Società Operaia Maschile, Associazione Combattenti e Reduci, Pro Loco, Avis e Aido.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-07-2018 alle 09:04 sul giornale del 11 luglio 2018 - 1067 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesca, pesaro, montelabbate, sagra delle pesche, mons abbatis, Monsabbatis

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWq9