ll Lions Club Pesaro Host tira le somme

ll Lions Club Pesaro Host 10/06/2018 - Nell'ultimo meeting di quest'anno associativo, il nostro Sodalizio ha fatto la sintesi, sia dell'attività culturale svolta, sia dei service, ascesi a ben 19, di cui 12 attinenti al Distretto lionistico e 7 a livello locale, per lo più portati a termine, solo qualcuno ancora in itinere.

Nella prima parte, vi è stata la relazione morale del presidente Alessandro Scala, mentre la seconda è stata incentrata sui service, dei quali i relativi soci responsabili ne hanno delineato le caratteristiche ed i favorevoli esiti. Nel suo dire, il presidente ha puntualizzato che il fine ultimo è stato quello di servire gli altri. Molteplici sono state le iniziative culturali, con svariati temi presi in esame da valenti esperti, che sono state ricordate e succintamente commentate.

Non si può tralasciare lo straordinario successo della 5° edizione della "Pesciolata", organizzata in collaborazione con tutti i 7 Club della Zona A, i cui proventi hanno consentito la donazione di un'aula informatica alla terremotata Pieve Torina, così la "Festa degli Auguri Natalizi" insieme ai Club Pesaro Della Rovere, Leo e Garden, grazie al cui ricavato, dalla predisposta lotteria, è stato possibile donare un contributo alla Fondazione Caritas diocesana per concedere una "Borsa lavoro" a favore di un ospite di Casa Tabanelli, ove, come noto, trovano rifugio persone senza fissa dimora e naturalmente senza alcun lavoro. Doverosi i ringraziamenti di cuore ai componenti del Consiglio Direttivo per la collaborazione ricevuta ed a tutti coloro che si sono impegnati a dovere nei vari service. Si sente orgoglioso per ciò che è stato compiuto, si è molto impegnato, ma sicuramente è maggiore quanto ha ricevuto dal Club e dalla ravvivata amicizia con tanti soci.

È possibile, ora, soltanto elencare gli altri servizi ed i rispettivi coordinatori, che ne hanno dato i connessi riferimenti.

"Progetto Martina"(Fornire agli studenti nozioni di prevenzione primaria e secondaria relativamente alle patologie tumorali giovanili). Federico Valentini.

"Sight for kids - Ambliopia" (Diagnosi precoce di una patologia oculare che, oltre i 4 - 5 anni, diventa incurabile). Renato Zampetti.

"Velaspiegata" (Donazione di 10 giubbotti salvagente al Circolo Velico Ardizio impegnato pure nei corsi a favore di soggetti meno abili, ciò che determina in essi autostima e fiducia). Renato Zampetti.

"Pro Wolisso" (Un contributo per una scuola, in questo centro etiopico, la quale ospita quasi 1000 bambini che è stata progettata e continua ad essere finanziata dai Lions). Gianfranco Buscarini.

"Casa Tabanelli" (Struttura attiva d'inverno con 17 ospiti, gestita dalla Fondazione Caritas Diocesana, d'estate con 10 ospiti, gestita dall'Associazione Amici di Simone). Vincenzo Paccapelo.

"Giardino a lato dell’Ospedale San Salvatore" (Il completamento della riqualificazione della statua di Garibaldi e del giardino si sta procrastinando). Michele Graziano Giua. "Raccolta degli occhiali usati" (Il quantitativo si aggira su 500 - 600 paia di occhiali). Luzi Fedeli Sergio Leo. Stefano Dominici Lions.

"Scuola Panti" (Una Borsa di studio per frequentare un master, una scuola di formazione rivolta ai giovani per lo più nel campo turistico). Gianfranco De Gregorio.

"Diabete" (Esame gratuito della glicemia e della pressione in collaborazione con la Croce Rossa Italiana). Alessandro Scala.

"Oncologia pediatrica" (Organizzato un Convegno con la partecipazione di esperti in materia e donato un contributo all'Istituto Gaslini). Francesca Maurizi.

"Cartelli ecologici nel Porto di Pesaro" (Tale sistemazione è effettuata in collaborazione con la Capitaneria di porto e con il Comune). Alessandro Scala.

"Pulizia delle spiagge" (In collaborazione con il Comune e con la Lega Ambiente è stato pulito l'arenile di Baia Flaminia). Alessandro Scala.

"CAV" (Sostegno al Centro Aiuto alla Vita). Paola Righetti.

Completano i service: "GAD" (Il Leone d'argento alla miglior giovane attrice del Festival nazionale d’Arte Drammatica), "MK Onlus" (Contributo alla lotta contro le malattie killer dei bambini in Burkina Faso), "Anoressie e bulimia - Disturbi dell'alimentazione" (Incontri con i genitori e gli insegnanti, nonché distribuzione di uno specifico libretto), "Vaccini e autismo" (Meeting in cui è stata dimostrata la non relazione fra l'uso di vaccini e la comparsa dell'autismo). La serie dei fatti parla da sé.

NELLA FOTO: Il presidente Alessandro Scala ed il prossimo presidente Marco D'angeli insieme ai responsabili dei service, ad una ortottista ed ai rappresentanti del Circolo Velico Ardizio.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-06-2018 alle 20:44 sul giornale del 11 giugno 2018 - 2076 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Lions Club Pesaro Host, Giuliano Albini Ricciòli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aVsZ