Attenti alle truffe, in giro falsi operatori Hera

Truffa anziani 19/05/2018 - Truffatori in azione a Pesaro, si fingono addetti Hera per entrare nelle case, soprattutto in quelle degli anziani.

Falsi addetti Hera in giro per la città. Uno degli ultimi casi è stato segnalato in zona Tombaccia dove, alcuni giorni fa, un sedicente operatore Hera ha suonato il campanello di un condominio.

Con la scusa di una bolletta insoluta, relativa all'illuminazione delle scale comuni, ha chiesto alla proprietaria di un appartamento di scendere per visionare la quietanza. Al rifiuto della donna, il presunto truffatore se ne è andato.

L'opportuna reazione della signora è stata confermata il giorno seguente quando l'amministratore ha informato la donna che il fornitore di energia elettrica del condominio è Enel e non Hera.

Fate attenzione, questi personaggi sono molto insistenti, persuasivi, a volte aggressivi e dicono alle persone che non accettano di farli entrare in casa che stanno interrompendo un pubblico servizio.





Questo è un articolo pubblicato il 19-05-2018 alle 11:48 sul giornale del 20 maggio 2018 - 2785 letture

In questo articolo si parla di cronaca, truffa, anziani, pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aUI7