Ancora una sconfitta per la Vuelle, si avvicina lo spettro della retrocessione

Vuelle contro Cantù 22/04/2018 - L'insperata vittoria non arriva e Pesaro incappa nella 21 sconfitta stagionale. A nulla serve l'ottima prestazione di Clarke capace di mettere 29 punti, miglior realizzatore dell'incontro. Cantù non lascia scampo alla Vuelle sempre più vicina alla retrocessione.

Primo quarto: dopo 1'20” Bertone a segno per il primo centro della Vuelle che subito subisce la tripla di Cantù. I minuti scorrono e le squadre se la giocano punto a punto con Bertone che tiene a galla la Vuelle con i suoi 7 punti, dei 9 complessivi per i biancorossi. A metà quarto la Vuelle si porta in vantaggio, è ancora la guardia di Pesaro che trova il canestro del 14-12. Tre bombe in 6 minuti per Cantù e i quattro punti consecutivi di Burns riportano avanti di +4 i lombardi. A 1'37” dal termine viene fischiato un fallo antisportivo a Bertone che ferma Burns lanciato a canestro. Ultimo possesso per la Vuelle che Mika finalizza con il canestro che vale il 18-23 di fine quarto.

Secondo quarto: nei primi minuti del secondo periodo è Thomas a mantenere avanti Cantù con due canestri mentre la Vuelle risponde con Ceron e Clarke per il -3, 26-29. Cantù spinge sull'accelleratore mentre la Vuelle cerca il tiro dalla distanza, che arriva solo al terzo tentativo con il centro con Bertone. E così Cantù vola e si porta a +8, 29-37 a 3'30" dalla sirena. Due palle perse e la tripla dei canturini di certo non aiutano Pesaro che scende a -13. Il canestro sulla sirena di Culpepper fa sprofondare la Vuelle che lascia il parquet di gioco sotto di 17 punti. 34-51

Terzo quarto: Vuelle reattiva a inizio quarto con Clarke e Braun, 5 punti recuperati e coach Sodini che chiama subito il time out per Cantù. Al rientro in campo Pesaro è ancora calda e capace di mettere un'altra tripla mentre la Red October sembra soffrire la pressione dei pesaresi. Biancocelesti che riescono a mettere solo 3 punti in 5 minuti e con il libero messo a segno da Clarke la Vuelle si riporta a 10 punti di distanza da Cantù. Nei minuti finali la Red October ritrova la via del canestro portandosi a +15, 52-67 allo scadere.

Quarto quarto: anche l'ultimo periodo si apre con la tripla di Clarke che sale a quota 21 punti. La squadra di coach Galli riprende da dove aveva lasciato, altri 5 punti mangiati ai canturini e di nuovo a -10. La Vuelle si mangia due canestri ma non Cantù che mette l'ennesima bomba e vola a + 18, grazie ad un parziale di 8-0. Negli ultimi 120 secondi Pesaro riesce a realizzare 13 punti, troppo pochi per rimontare il divario e regalare la sperata vittoria ai tifosi. Cantù esce dal palas a testa alta. Risultato finale 82-91.

Victoria Libertas 82 - Red October 91 (18-23, 16-28, 18-16, 30-24)

Vuelle: Omogbo 10, Ceron 2, Clarke 29, Mika 5, Ancellotti 6, Braun 10, Bertone 18, Monaldi 2

Cantù: Smith 15, Culpepper 7, Cournooh 9, Parrillo 3, Chappell 17, Burns 18, Thomas 11, Ellis 11





Questo è un articolo pubblicato il 22-04-2018 alle 17:45 sul giornale del 23 aprile 2018 - 3158 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, pesaro, cantù, vuelle, articolo, red october

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aTRf