Vandali scatenati sul lungomare, bici in acqua e parco distrutto

15/04/2018 - Amaro risveglio per Pesaro in questa domenica mattina. Durante la notte una banda di vandali ha distrutto gli addobbi pubblici nel parco di Baia Flaminia. Non solo ritrovate anche due nuove bici pubbliche in spiaggia.

Amarezza e delusione per alcuni pesaresi che questa mattina hanno visto i danni causati da una banda di teppisti durante la notte. Ignoti hanno abbandonato rifiuti e distrutto tavoli in legno nel parco al mare di Baia Flaminia, non solo sono state ritrovate due Mobike sulla spiaggia.

Ad allertare le autorità è stato un 16enne che, poco prima dell'una di notte, ha chiamato il 112 segnalando che alcuni ragazzi avevano preso le Mobike portandole in spiaggia. Il fatto è accaduto lungo viale Trieste, dove i vandali hanno sollevato le biciclette per poi riappoggiarle sulla spiagga.

Gesti di inciviltà compiuti da persone che non amano la nostra città. Le forze dell'ordine stanno indagando per trovare i responsabili di tali atti di vandalismo.







Questo è un articolo pubblicato il 15-04-2018 alle 09:17 sul giornale del 16 aprile 2018 - 7000 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, vivere pesaro, news pesaro, quotidiano on line pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aTBr





logoEV