Stefano Conti porta a Pesaro l’imperatore Giuliano l’Apostata

imperatore Giuliano l’Apostata 1' di lettura 11/04/2018 - La biblioteca di San Giovanni di Pesaro, sabato 14 aprile alle 17, ospita Stefano Conti e il suo tour itinerante sull’imperatore Flavio Claudio Giuliano, meglio noto come l’Apostata.

Filosofo e scrittore, oltre che ultimo imperatore pagano della storia, Giuliano ha suscitato opinioni contrastanti e accesi dibattiti tra gli studiosi.
Il mai ritrovato sepolcro dell’imperatore romano ha ispirato lo storico e studioso di Giuliano nella stesura del suo romanzo giallo archeologico “Io sono l’imperatore” (Affinità Elettive ed., 2017), ricco di storia, arte, suspense e colpi di scena.

Stefano Conti, professore di Storia Romana ed Epigrafia Latina all’Università di Siena, autore di saggi e monografie sull’imperatore filosofo, farà rivivere le vicende legate a questa controversa figura attraverso un incontro spettacolo divulgativo e divertente al tempo stesso.
L’autore condurrà i presenti in una sorta di viaggio nello spazio e nel tempo, dalla Costantinopoli bizantina alla Venezia al tempo dei crociati, dall’Asia Minore romana alla Firenze rinascimentale della famiglia dei Medici, grazie all’ausilio di immagini di luoghi lontani e affascinanti e di personaggi storici, musiche e video. Saranno presenti i due lettori ufficiali del tour, Patrizia Giardini e Marcello Moscoloni, che interpreteranno dei brani.

Il romanzo, che sta riscuotendo notevoli consensi di critica e di pubblico, ha ottenuto diversi riconoscimenti, tra cui la Menzione d’Onore al Premio Letterario Residenze Gregoriane 2017 e il Premio Speciale della Giuria al Rende Book Festival.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-04-2018 alle 07:33 sul giornale del 12 aprile 2018 - 1722 letture

In questo articolo si parla di cultura, imperatore Giuliano l’Apostata, stefano conti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aTua





logoEV