Trovata tartaruga in spiaggia, polizia e guardia costiera la salvano

Tartaruga in spiaggia 22/03/2018 - Una carcassa di tartaruga "carretta carretta" è stata rinvenuta questa mattina sulla battigia all'altezza del circolo velico in zona sottomonte.

Ad accorgersi della tartaruga spiaggiata sono state due signore anziane che hanno segnalato il ritrovamento ai poliziotti di quartiere in pattugliamento sulla ciclabile Pesaro/Fano a tutela dei numerosi frequentatori sportivi e non mattutini, così come disposto dal Questore di Pesaro e Urbino dott. Lauro.

Prontamente giunti sul posto, gli agenti hanno individuato, sulla battigia all’altezza del circolo velico sottomonte, una carcassa di una tartaruga “caretta caretta”. L’animale, molto giovane, era vivo, sebbene incapace di riprendere il largo in quanto lievemente ferito, forse dalle eliche di un natante e stremato a causa della forte mareggiata in atto, ma comunque vivo.

I poliziotti hanno allertato subito la sala operativa della questura che ha informato la Capitaneria di Porto di Pesaro, attivando subito le procedure di soccorso per l’animale, poi recuperato e portato in un centro specializzato per le cure.

La tartaruga è stata ribattezzata LISA, come il nickname del canale social della Polizia di Stato.







Questo è un articolo pubblicato il 22-03-2018 alle 10:22 sul giornale del 23 marzo 2018 - 1198 letture

In questo articolo si parla di spiaggia, redazione, pesaro, tartaruga

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aSU8