Under 16, Volley Pesaro campione provinciale

Under 16, Volley Pesaro 12/03/2018 - Pesaro è campione provinciale Under 16: questo l'esito della final four svoltesi a Bottega: dopo aver superato Lucrezia in mattinata col punteggio di 3-1 (23-25; 25-12; 25-13; 25-19) la squadra di coach Gambelli si ripete nel pomeriggio trionfando anche in finale al cospetto di Gabicce per 3-0 con questi punteggi (25-21; 25-19; 25-18).

Alle finali regionali si qualifica anche Lucrezia che si impone al tie break sulle padrone di casa della Pol. Bottega. Primo set nel quale Pesaro detta legge fin dall'inizio; guidata dal duo Stafoggia-Terenzi arriva il primo allungo sul +5 (11-6) che costringe Gabicce a chiamare time out. Alla ripresa delle ostilità, Gabicce si riavvicina a -3 (13-10): stavolta è coach Gambelli a richiamare le sue in panchina. Alla ripresa, Del Monte regala il nuovo + 5 (18-13) alle nostre ragazze che allungano successivamente a +6 (21-15) grazie a Stafoggia. Il Team 80 prova a riavvicinarsi nuovamente sul -4 (23-19) con un parziale di 2-4 ma l'errore successivo regala cinque possibilità di vantaggio alle biancoblu: ne vengono annullate due e Gambelli chiama tempo sul +3 (24-21); la terza però è quella buona: sarà infatti un attacco avversario in rete a consegnare il 25-21 finale e l'1-0 alle pesaresi.

Partenza a razzo delle biancoblu anche nel secondo parziale: col trio Gabucci-Bartolucci e Stafoggia che danno i primi cinque punti. Gabicce chiama time out discrezionale per tentare di fermare l'emorragia. Ma le cose non cambiano e con Dal Monte dai nove metri ecco il nuovo allungo biancoblu sul 9-1 che costringe Gabicce ad esaurire le proprie sospensioni anzitempo. Pesaro è autentica padrona del campo. Senza più nulla da perdere il Team 80 lascia andare il braccio e si riavvicina a -6 (6-12). Gambelli chiama il suo primo stop. Al rientro in campo ci pensa Terenzi con due ace consecutivi a regalare il nuovo +8 (14-6) ma Gabicce fa di tutto per non mollare e prova ad avviare una clamorosa rimonta arrivando a -5 (12-17). Pesaro però è bravissima a mantenere la lucidità non permettendo mai all'avversario di dettare il ritmo. Il vantaggio si mantiene sempre tra i cinque e i sei punti.

Arriviamo alla parte più calda dove una serie di errori pesaresi rimettono le avversarie a -3 (22-19). Ecco dunque l'inevitabile time out biancoblu che dà i suoi frutti perché un tocco vellutato di Bartolucci e un attacco out del Team 80 danno il 3-0 che consegna il raddoppio al Volley Pesaro che si impone col punteggio finale di 25-19. Gabicce parte forte nel terzo set; è Michelini dai nove metri a dare l'iniziale 1-5: ma Del Monte risponde immediatamente riportando il punteggio in perfetta parità (5-5). Anche Gabicce chiama il proprio primo time out discrezionale. Al rientro in campo la numero 5 in maglia biancoblu firma altri due ace consecutivi che regalano il sorpasso alle pesaresi (7-5) ma il Team 80 non molla e recupera il doppio svantaggio che però torna nuovamente col muro di Terenzi (10-8). Ci pensa poi un ace, firmato Agricola, a regalare il +3 alla squadra biancoblu: team 80 costretto al time out che produrrà prima la parità a quota 13 e poi il sorpasso gabiccese (13-14). La coppia Gabucci- Del Monte dà il nuovo vantaggio alle biancoblu (15-14) poi ulteriormente aumentato da Stafoggia fino a +4 (21-17). Gabicce è ormai priva di forze e Volley Pesaro ne approfitta avendo ben sette opportunità: chiude Stafoggia alla seconda occasione utile.

Pesaro è nuovamente campione provinciale. Logica soddisfazione da parte di coach Gambelli che commenta così questa giornata da incorniciare: "Il match di mercoledì ci è servito molto per capire dove dovevamo lavorare per provare a batterle; abbiamo centrato il primo obiettivo stagionale: voglio complimentarmi con la mia squadra e l'intero staff tecnico".

In conclusione ecco allora i nomi delle dieci regine provinciali; le alzatrici Valentina Bartolucci ed Elisa Nicolini; le centrali Ludovica Terenzi, Rebecca Tommassini, Matilde Del Monte; le bande Maria Vittoria Gabucci, Alice Stafoggia la banda/ libero Sara Gaudenzi e l'opposto Francesca Agricola oltre allo staff tecnico guidato da Stefano Gambelli coadiuvato dai dirigenti accompagnatori Claudio Della Nave e Christian Cesarini.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-03-2018 alle 00:11 sul giornale del 13 marzo 2018 - 715 letture

In questo articolo si parla di sport, pesaro, volley, under 16, sport pesaro, volley pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aSyR