Segre senatrice a vita, Ricci e Ceccarelli: "Grande soddisfazione per cittadina onoraria di Pesaro"

liliana segre 19/01/2018 - «E’ una bella giornata: Liliana Segre senatrice a vita è una grande soddisfazione per la città di Pesaro. E’ cittadina onoraria, ha sempre avuto grandi legami con noi e la sua vita è un esempio di libertà e coraggio. Lo ha sempre testimoniato con i pesaresi, anche negli incontri con le nuove generazioni».

Così il sindaco di Pesaro Matteo Ricci sulla nomina decisa dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. «Custodire e difendere la memoria – aggiunge Ricci - è più che mai attuale in un’epoca dove assistiamo al preoccupante ritorno dei germi dell’intolleranza. Per questo, la scelta di Mattarella non solo è giusta ma riveste un valore enorme. Aspettiamo presto in città Liliana Segre per rinnovare la nostra amicizia ed esprimerle il nostro affetto».

L’assessore alla Crescita Giuliana Ceccarelli evidenzia i tratti di «rettitudine, umanità, integrità incarnati dalla vita di Liliana Segre, sopravvissuta ai campi di concentramento. Con la città il rapporto si è progressivamente rafforzato, specie nelle iniziative educative per le nuove generazioni. Appuntamenti preziosi per l’intera comunità. La nomina odierna per noi è un motivo di gioia».





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-01-2018 alle 09:09 sul giornale del 20 gennaio 2018 - 2084 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro, liliana segre

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQRx





logoEV