Secondo incontro del ciclo “Per mare e per terra. Gli inglesi alla scoperta del mondo”

Biblioteca San Giovanni Pesaro 19/01/2018 - Ciclo incontri: "Per mare e per terra. Gli inglesi alla scoperta del mondo". Secondo incontro: Il fardello dell’uomo bianco: la letteratura e la conquista dell’Impero. Biblioteca San Giovanni, Pesaro, sabato 20 gennaio ore 17. Relatore Roberto Bertinetti.

Prende spunto dal primo verso di una celebre poesia di Rudyard Kipling del 1899 il secondo incontro del ciclo “Per mare e per terra. Gli inglesi alla scoperta del mondo”. Il testo di Kipling, ritenuto il manifesto del colonialismo e dell’imperialismo vittoriano, viene composto mentre l’impero britannico inizia a sfaldarsi. Pochi anni più tardi il giovane Winston Churchill afferma: “ci sembra impossibile credere che si possa raggiungere un obiettivo positivo attraverso un sentiero tanto spregevole”.

Durante l’incontro il relatore porrà alcuni interrogativi di fondo: in quale modo un arcipelago di isole povere e piovose situate al largo della costa nordoccidentale dell’Europa è giunto durante il periodo vittoriano a dominare il mondo? Ci sono differenze con altri imperialismi e come va giudicato l’imperialismo inglese? Verrà inoltre analizzato il rapporto tra letteratura e espansionismo britannico (Defoe, Conrad, Orwell), e introdotto il tema della genesi di una letteratura inglese di matrice postcoloniale a partire dagli anni Ottanta del secolo scorso che sarà al centro sabato 27 gennaio dell’ultimo appuntamento del ciclo.

Roberto Bertinetti insegna Letteratura inglese all’Università di Trieste, scrive per “il Venerdì” di Repubblica”, per i quotidiani “Il Messaggero” e “Il Mattino”, per la rivista “il Mulino”, collabora a Radio3 RAI, alla Radio Svizzera Italiana a SkyTg24 e a RaiNews. Oltre a numerosi volumi sulla narrativa britannica del XIX secolo ha pubblicato, tra l’altro, Dai Beatles a Blair. La cultura inglese contemporanea (Carocci), Londra. Viaggio in una metropoli che non si ferma mai (Einaudi), curato una nuova edizione delle opere di Jane Austen per Einaudi e per la Rizzoli i Romanzi di Virginia Woolf, una raccolta di pagine inedite in Italia sulla letteratura della stessa Woolf (Consigli a un aspirante scrittore) e Le due città di Charles Dickens. Il suo ultimo libro, uscito per Bompiani nel 2017, si intitola L’isola delle donne e propone i ritratti di nove signore inglesi che hanno rivoluzionato la vita politica, culturale e sociale del loro paese.


da Università dell'Età Libera
Pesaro




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-01-2018 alle 07:08 sul giornale del 20 gennaio 2018 - 658 letture

In questo articolo si parla di cultura, università, pesaro, biblioteca san giovanni, età libera, Università dell\'Età Libera, Università dell\'Età Libera pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQP7





logoEV