Manovra, Fabbri Pd: "Giuste rivendicazioni pmi. Si deve correggere la rotta"

Camilla Fabbri 06/12/2017 - "La Legge di Stabilità è una buona legge perché promuove incentivi per gli investimenti e il lavoro, in sinergia con il Piano Industria 4.0, e perché prevede misure efficaci per le famiglie e le fasce sociali più deboli".

"Permangono però elementi di criticità, come sottolineato anche dalla Cna nazionale, a cui dobbiamo rispondere. Sul tema delle piccole e medie imprese, che sono l'ossatura economica del Paese e hanno garantito la tenuta anche sociale durante gli anni duri della crisi, dobbiamo correggere la rotta. La mancata deducibilità dell'Imu sugli immobili strumentali e il ripristino al 65% della percentuale detraibile per tutti gli interventi di riqualificazione energetica, per cui ho lavorato durante la lettura della legge al Senato, sono misure fondamentali per un sistema economico più giusto e per continuare un percorso virtuoso, che ha consentito alle imprese, in questi anni, di reggere l'impatto della crisi, con un progresso anche sul piano ambientale. Anche sul tema dell'entrata in vigore dell'Iri, che slitta di un anno, dobbiamo impegnarci nei prossimi mesi affinché le pmi possano avere lo stesso trattamento fiscale delle società di capitali". Lo afferma la senatrice del Pd Camilla Fabbri.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-12-2017 alle 19:49 sul giornale del 07 dicembre 2017 - 461 letture

In questo articolo si parla di attualità, camilla fabbri, On. Camilla Fabbri Senatrice PD

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPE8