Roadshow ICE, nell’export la provincia di Pesaro-Urbino è la migliore delle Marche

Export 14/11/2017 - Il Roadshow “Italia per le Imprese, con le PMI verso i mercati esteri” si prepara alla tappa di Pesaro. Mercoledì 15 novembre 2017 dalle 9 alle 17 all’hotel Baia Flaminia Resort di Pesaro in viale Parigi 8 si potranno scoprire le opportunità legate all’export.

L’iniziativa, promossa e sostenuta dal Ministero dello Sviluppo Economico e organizzata da ICE-Agenzia in collaborazione con Confartigianato Ancona – Pesaro e Urbino, partner di tappa, vede insieme tutti i soggetti pubblici e privati del Sistema Italia a fianco delle imprese per vincere la sfida nei mercati mondiali. All’appuntamento hanno già dato adesione molti imprenditori che potranno usufruire incontri individuali con i rappresentanti delle organizzazioni pubbliche e private presenti per approfondire le opportunità di internazionalizzazione ed elaborare una strategia di mercato personalizzata.

Lo scopo della manifestazione è quello di aumentare il numero delle imprese che esportano, alla luce anche del positivo riscontro del primo semestre dell’anno. Stando alle elaborazioni ICE su dati ISTAT, la variazione in aumento della provincia di Pesaro-Urbino per quanto riguarda l’export è del 4,4 per cento nel periodo gennaio-giugno 2017 rispetto all’anno precedente. Il dato rappresenta la performance migliore in termini di export a livello regionale. A livello regionale invece si registra una diminuzione dell’1,2 per cento, figlia soprattutto del calo della provincia di Ascoli Piceno, duramente colpita dagli eventi sismici nel 2016. Obiettivo del Roadshow è quello di affiancare le aziende sui temi dell'internazionalizzazione, per sostenere quelle realtà che intendono aprirsi ai mercati esteri per individuare nuove opportunità di business. In questa maniera si punta ad aumentare il numero delle imprese che stabilmente esportano, andando a coinvolgere le imprese del territorio.

Il programma prevede, dalle 9 alle 11, la presentazione dei dati dello scenario internazionale coi relatori di Prometeia, del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale, delle Agenzie pubbliche ICE, SACE e Simest che illustreranno gli strumenti e le strategie a sostegno delle imprese sui mercati globali. Per parlare delle opportunità per le aziende interverranno a Pesaro in apertura di giornata Graziano Sabbatini, Presidente Confartigianato Ancona – Pesaro e Urbino. Subito dopo sarà la volta di Claudio Colacurcio di Prometeia che traccerà lo scenario di contesto.

A presentare gli strumenti nazionali di supporto all’internazionalizzazione ci saranno Paolo Bulleri, responsabile della segreteria tecnica della Direzione Generale per le Politiche di Internazionalizzazione e la Promozione degli Scambi del Ministero dello Sviluppo Economico, Stefano Nicoletti, Capo Ufficio Internazionalizzazione delle Imprese del Ministero degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale, Francesco Alfonsi, Dirigente Ufficio Servizi alle Imprese di ICE-Agenzia, Saverio Amoroso, Responsabile Marche della SACE e Carlo De Simone, Responsabile Servizio Marketing Territoriale di SIMEST. A seguire, dalle 11 alle 17 (ultimo appuntamento ore 16:30), gli imprenditori potranno richiedere incontri B2B.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-11-2017 alle 01:40 sul giornale del 15 novembre 2017 - 763 letture

In questo articolo si parla di attualità, export

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOUy





logoEV