Tir e cronotachigrafi, un corso per autotrasportatori

camion tir 11/10/2017 - Organizzato da CNA e FormArt all’Area Parco Tir un percorso formativo sulle “scatole nere” installate nei mezzi pesanti.

Cronotachigrafi sui Tir. Un dispositivo (analogico o digitale), che consente di registrare tempi di percorrenza, ore di guida, soste, velocità, etc. Insomma, una sorta di “scatola nera” che registra ogni movimento del camion e che per questo deve essere non solo efficiente, ma che ogni autista deve saper utilizzare.

Sul buon funzionamento dei tachigrafi digitali ed analogici e in materia di istruzione dei conducenti e di controllo sulle attività degli stessi, CNA e FormArt hanno organizzato un corso.

Destinatari dello stage formativo sono i conducenti che prestano il loro servizio - a qualsiasi titolo ed in forza di qualsiasi contratto di lavoro, ivi compresi i contratti per prestazioni saltuarie, discontinue, temporanee o "a chiamata" - in favore di imprese che operano utilizzando veicoli.

E’ potenziale destinatario dei corsi chiunque sia addetto alla guida del veicolo, anche per un breve periodo, o che si trovi a bordo di un veicolo con la mansione, all'occorrenza, di guidarlo e tutti i soggetti che svolgano attività di guida di veicoli per i quali è previsto l'obbligo di installazione del tachigrafo, compresi coloro che non sono legati all'impresa per la quale svolgono la propria attività da un vincolo di subordinazione (ad esempio i titolari di imprese monoveicolari, i soci dell'impresa, gli associati in partecipazione, i collaboratori familiari ecc.).

Per informazioni e iscrizioni al corso che si terrà a Pesaro all’Area Parco Tir (e che avrà inizio il 21 ottobre), telefonare 0721-426122 oppure 345-9596283





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-10-2017 alle 06:59 sul giornale del 12 ottobre 2017 - 715 letture

In questo articolo si parla di attualità, camion, tir, cna pesaro e urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNRp