Gradara concorre per le Marche al titolo di Borgo dei Borghi

Gradara concorre per le Marche al titolo di Borgo dei Borghi 12/09/2017 - IL BORGO DEI BORGHI è la fortunata rubrica di viaggi che ogni anno viene riproposta all’interno di un noto programma televisivo in onda su RaiTre.

Dopo il grande successo delle prime quattro edizioni che, nella prima serata finale ha ottenuto l’8,3% di share con due milioni di spettatori e grande eco sulla stampa nazionale, parte la quinta edizione; anche questa presenterà 20 Borghi– uno per ogni regione – che si contenderanno il titolo di Borgo dei Borghi. 

“Gradara – annuncia il Sindaco Filippo Gasperi - è stata scelta per rappresentare la Regione Marche. Sarà l’occasione per mostrare le tipicità e le bellezze del nostro patrimonio culturale - che fanno di Gradara un’ambita meta turistica – ma anche per far conoscere il calore e l’accoglienza nonché lo spirito d’iniziativa e l’entusiasmo che caratterizzano i gradaresi e che accomuna tutti i marchigiani. Gradara è considerata “La Porta delle Marche” e sarà nostra cura cogliere questa importante opportunità per dare visibilità alla nostra splendida Regione invogliando i turisti - attraverso il nostro meraviglioso borgo, - a venire a visitarla.

Mercoledì 6 settembre due troupe della società di produzione che realizzerà il servizio per RaiTre – sono giunte a Gradara per effettuare le video-riprese nel borgo, alla Rocca e dei punti più suggestivi con tanto di riprese aeree con ausilio di droni. 

Nel corso della giornata hanno incontrato gradaresi che svolgono attività di particolare interesse culturale - artigianato e sartoria – e intervistato sia turisti che residenti i quali hanno offerto punti di vista diversi ma ugualmente entusiastici del borgo, raccontandolo nella sua autenticità. Non sono mancati accenni alle tradizioni storiche e all’ enogastronomia che contraddistinguono il nostro territorio. Si è affrontato anche il tema della filiera solidale tramite l’esperienza di SILOSO' – la bottega d’artigianato ospitata nel centro storico e gestita dalla Cooperativa Sociale Labirinto.

Gradara eccellenza turistica, borgo dal fascino antico, luogo dell’amore sul mito immortale di Paolo e Francesca ma non solo. Il Sindaco ci tiene a precisare che “in accordo con la produzione abbiamo pensato di presentare un altro aspetto molto caratterizzante della nostra comunità e del quale andiamo particolarmente fieri, che è lo spirito associazionistico. Su una popolazione di poco meno di 5000 abitanti di contano una ventina di associazioni di volontariato che vanno dalla ricostruzione storica alla solidarietà sociale, dalla gestione del canile comunale al corpo bandistico, dall'associazione giovanile al centro argento che organizza attività e vacanze per i più ‘grandi’. La presenza di alcuni rappresentanti di queste nostre associazioni ci ha permesso così anche di dare testimonianza della Gradara più attuale, dinamica e solidale.

Un grazie di cuore a tutti coloro che ci hanno aiutato a realizzare lo splendido servizio su Gradara. Appena possibile vi faremo sapere quando andrà in onda e... come si potrà votare per sostenerci nella corsa al titolo di ‘Borgo dei Borghi’ per portare questo importante riconoscimento nelle Marche!”







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-09-2017 alle 11:44 sul giornale del 13 settembre 2017 - 2318 letture

In questo articolo si parla di attualità, gradara, marche, Gradara Innova, raitre, borgo dei borghi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aMVN





logoEV