Rubano cellulari e scooter, quattro minorenni nei guai

Carabinieri ok 10/08/2017 - Quattro minorenni sono stati denunciati per furto aggravato con destrezza e due di loro anche per ricettazione. I giovani hanno rubato due iphone e uno scooter.

Le indagini sono state condotte dai carabinieri dopo la denuncia di un gruppo di ragazze a cui erano stati rubati i cellulari. I fatti risalgono al 13 luglio scorso quando all'uscita da un bar a Villa San Martino, le giovani sono state accerchiate da quattro coetanei.

La banda composta da due marocchini e due nigeriani, residenti a Pesaro e nelle zone dell'entroterra, ha bloccato la strada mentre le ragazze cercavano di fuggire in bicicletta. Nella concitazione uno di loro è riuscito ad asportare dalla borsa due smartphone.

Accortesi dell'ammanco le ragazze hanno denunciato il fatto ai carabinieri di Borgo Santa Maria. Le successive indagini hanno portato all'identificazione del quartetto e delle loro dimore. All'interno delle abitazioni non sono stati rinvenuti i telefonini rubati, ma in un garage di Montecchio i militari hanno trovato uno scooter Scarabeo rubato in viale Trieste lo scorso giugno.

Il ciclomotore era completamente smontato. Probabilmente i giovani avevano intenzione di piazzare i ricambi sul web. Per questo due di loro sono stati denunciati anche per ricettazione.

 





Questo è un articolo pubblicato il 10-08-2017 alle 11:09 sul giornale del 11 agosto 2017 - 5292 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, pesaro, montecchio, furto, vallefoglia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aL6n