“Iftar Ramadan, incontrarsi per conoscersi” chiude l’edizione 2017 della Festa dei Popoli

Festa dei Popoli Pesaro 16/06/2017 - Sabato 17 giugno appuntamento alla moschea di Gallo di Petriano. Incontro con l’Imam Gazmend Agushi e cena condivisa con la comunità islamica locale.

Sabato prossimo, 17 giugno, terzo ed ultimo appuntamento con la Festa dei Popoli che per questa edizione 2017 si è articolata in tre distinte iniziative, tutte legate ai temi della migrazione, dell’accoglienza e della conoscenza.

Sabato, dunque, appuntamento alla moschea di Gallo di Petriano. per “Iftar Ramadan- incontrarsi per conoscersi”.

Alle 19.15, in via Roma 33 (sede della moschea) chi vuole approfondire la conoscenza della religione islamica può partecipare all’iniziativa che prevede l’intervento dell’Iman di Rimini, il professore Gazmend Agushi.

Per l’ingresso nella moschea, nel rispetto della tradizione, le donne sono invitate a coprire il capo con un foulard ed è necessario, per tutti, un abbigliamento consono ad un luogo di culto, manifestazione di educazione e rispetto.

Al termine della lezione dell’Imam, la comunità islamica e l’Ass.ne Festa dei Popoli offriranno ai partecipanti un pasto serale condiviso, per poi concludere con la preghiera in moschea.

L’appuntamento con Iftar Ramadan, come si diceva, conclude l’edizione 2017 della Festa dei Popoli iniziata l’11 maggio con Padre Alejandro Solalinde, il sacerdote messicano, invitato da Amnesty, candidato al premio Nobel per la Pace che ha parlato del suo impegno per i migranti presentando anche il libro “I narcos mi vogliono morto”, scritto con Lucia Capuzzi di “Avvenire”, edito dal Emi.

La seconda iniziativa invece si è svolta giovedì 8 giugno alla biblioteca San Giovanni con una serata dedicata alla letteratura delle migrazioni e all'incontro tra culture diverse.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-06-2017 alle 08:00 sul giornale del 17 giugno 2017 - 1033 letture

In questo articolo si parla di attualità, Casa della Pace, festa dei popoli pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aKnD





logoEV