Il Rossini International si presenta a Pechino

Francesca Matacena a Pechino per il Rossini International 18/05/2017 - La città espone un altro dei propri gioielli nella vetrina di Pechino: il Concorso Rossini International che si svolge a Pesaro ogni anno, all'interno delle sezioni del CIMP Concorso “Città di Pesaro” è stato presentato il 30 aprile al Conservatorio di musica della metropoli cinese dal direttore artistico Francesca Matacena, a Pechino per partecipare alla Selezione di Giovani Talenti rossiniani all'interno del “University Student Vocal Competition” organizzato dal Conservatorio di Pechino e dalla National College Opera Education Society, coordinato Maestro Song Yi.

Un Concorso che ha coinvolto tutte le Università e i Conservatori della Repubblica Cinese e di alcune scuole importanti della Corea del Sud,del Giappone e della Russia (più di 600 gli iscritti) e che prevedeva all'interno la sezione Rossini International.

Il Rossini International si estende nelle sue relazioni internazionali. E' un progetto che è iniziato nel 2016 con lo scopo di realizzare selezioni di giovani talenti in varie parti del mondo che si sta concretizzando grazie al paternariato artistico di importanti istituzioni, riunite nel Comitato Artistico Internazionale del CIMP. Tra qualche giorno Francesca Matacena partirà alla volta del Kazakistan, dove è stata invitata dalla Presidente della Fondazione “Degdar” di Almaty Laura Akhmetova come ospite d'onore al Festival Internazionale di Arti “Astana Keshteri” : una grande opportunità di amicizia artistica volta a potenziare la presenza della Musica Popolare nel Concorso “Città di Pesaro” e a realizzare la selezione di Giovani talenti. Nel nome del compositore pesarese.

Il Rossini International ha affermato Matacena "è un appuntamento non solo pesarese ma sempre più internazionale. Ad Aprile siamo stati ospiti d'onore in Malesia, nell'isola di Penang, con una performance musicale tutta dedicata a Rossini. Grazie al nostro sponsor ufficiale la Benelli moto, abbiamo potuto presentare il nostro progetto ad una platea di oltre 600 rappresentanti provenienti dai paesi asiatici in occasione della presentazione sul mercato di un nuovo modello della Moto Benelli. Legare gli aspetti culturali ed economici non era nuovo per il CIMP. Da diversi anni abbiamo lanciato la raccolta fondi RossiniMania che vede coinvolte Aziende delle Marche a sostegno dei Giovani talenti. Piano piano sono state coinvolte molte Scuole della Provincia di Pesaro e Urbino e il processo è ormai un importante realtà che mette in sinergia il mondo della Scuola con il linguaggio artistico e creativo, offre occasioni di alternanza scuola-lavoro, processi di internazionalizzazione e scambi culturali significativi. Proprio questa sera riceveremo, all'interno dell'annuale meeting del volontariato alal presenza delle autorità e delle 379 associazioni di volontariato marchigiane invitate, che si svolgerà presso il Castello della Rancia di Tolentino il prestigioso Premio "Volontariato & Imprese" (ed. 2016) promosso dal CSV Marche, con il patrocinio di enti locali e associazioni di categoria, per valorizzare le migliori esperienze di partnership tra mondo profit e volontariato. Premiato sarà il Disco in vinile di cioccolato fondente prodotto da Giampaoli Dolciaria e realizzato nei bozzetti artistici dagli studenti dell'Istituto di Grafica Seneca del PoloTre di Fano, all'interno di un progetto avviato dal 2016 e che quest'anno ha portato RossinImania ad essere protagonista di una cena di Solidarietà pro- terremoto."

In Agosto un Concerto Rossini International presenterà alla città di Pesaro i Giovani Talenti provenienti dalle selezioni musicali di Pechino. Un gemellaggio con la Corea del Sud attraverso la realizzazione di un campus estivo dedicato alla pratica Orchestrale giovanile con la presenza di 80 giovani musicisti provenienti dalle scuole musicali coreane, in paternariato con l'Associazione “Il temporale” di bentivoglio, coordinata da Marzia Balsassarri. In autunno sarà la volta di altre importanti mete culturali. Nell'agenda della Direttrice Artistica del CIMP, San Pietroburgo e Mosca, e l'Accademia delle Arti di Tashkent, che era presente all'edizione del concorso Città di Pesaro con una ricca delegazione di Giovani talenti. Poi nel 2018 il Giappone. Nel frattempo Emiliano Bernagozzi, nel Comitato Artistico Internazionale del CIMP, si reca a Cuba, all'Havana per promuovere il Rossini International. Un grande “crescendo” tutto volto all'appuntamento delle celebrazioni del 2018.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-05-2017 alle 11:57 sul giornale del 19 maggio 2017 - 1774 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, pechino, Francesca Matacena, Rossini International

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aJut





logoEV