Banca Marche adesso Banca Adriatica

Banca Marche 16/05/2017 - Il punto... di Francesco Taronna.. .Banca delle Marche, il parto è avvenuto, insieme a CariChieti e a Banca Etruria, ha trasferito la sede legale a Bergamo, scomparendo in Ubi Banca. Il tutto alla modica cifra di un euro per tutto il pacchetto. Cambiata anche la denominazione in Banca Adriatica.

Come sempre sostenuto tutta l'operazione messa in piedi non avrebbe portato in alcun caso al salvataggio della banca del territorio e con la svendita del tutto a banca di interesse nazionale sarebbe prevalsa la logica non della salvaguardia degli interessi della imprenditoria locale, delle sedi territoriali e del personale dipendente ma quella del tornaconto del padrone che, per le tre banche, prevede, entro il 2020, il taglio di ben 1569 dipendenti, equivalente ad un -32% rispetto all'organico del 2016 e la chiusura 140 filiali.

Abbiamo sempre parlato di sovrapposizione delle filiali delle tre banche acquisite con quelle già esistenti nei territori di competenza e, ovviamente, il tutto sarebbe stato razionalizzato, sapendo bene che a pagare alla fine sarebbero stati gli ultimi arrivati. Il problema reale è che i veri artefici del fallimento non vengono nemmeno scalfiti dalla vicenda...anzi alcuni vengono collocati fra gli dei dell'Olimpo... altri sono sulla rampa di lancio per conseguire ulteriori balzi di carriera.

Nel mentre fra i turlupinati serpeggia un gran malumore....è colpa dei poteri forti sostengono tutti.....si, va bene, ma chi sono dove sono, nessuno osa indicarli...probabilmente sarà solo colpa delle costellazioni avverse...... La responsabilità, almeno morale, è di chi detiene le leve del potere, cioè di chi ha avuto il potere di scelta dei vertici della Banca delle Marche...Bianconi non era uno sconosciuto...aveva un suo curriculum.

A presto!






Questo è un articolo pubblicato il 16-05-2017 alle 08:43 sul giornale del 17 maggio 2017 - 4354 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, banca marche, vivere pesaro, notizie pesaro, Francesco Taronna, il punto, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aJnX

Leggi gli altri articoli della rubrica Il punto......





logoEV