“Artisti in erba della città in scena”: Emanuele Lepore e Chiara Magrini

Chiara Magrini 1' di lettura 09/05/2017 - “Artisti in erba della città in scena”, ovvero Fragili fiori, Emanuele Lepore e Chiara Magrini pesaresi, sono i protagonisti del concerto di sabato 13 maggio alla Chiesa dell’Annunziata proposto nell’ambito di Playlist Pesaro rassegna promossa su iniziativa del Comune di Pesaro con l’AMAT.

"Siamo Chiara ed Emanuele, 18 e 17 anni”, si legge nelle curiose note di presentazione del gruppo. “Chiara: suono la chitarra da sette anni e il pianoforte da due. Non so se ho iniziato prima a parlare o a cantare. Emanuele: mi sono avvicinato alla musica quando avevo sei anni grazie a una chitarrina giocattolo e per questo mi sento fortunato poiché il mio approccio è stato puramente libero e passionale. In tutto questo non siamo migliori di molti altri ragazzi ma se c’è una cosa che ci contraddistingue è la semplice voglia di stupirci ogni volta che facciamo musica e il bisogno di sapere che c’è ancora qualcosa che non lascia le emozioni al caso. Per entrambi la musica è sempre stata una necessità e non servono altre parole per scrivere cosa sia o cosa rappresenta. Serve solo un cuore per ascoltarla”.

Per informazioni e biglietti (posto unico 6 euro): Pesaro Teatro Rossini 0721 387620 – 21 e Chiesa dell’Annunziata 389 6657785 (il giorno del concerto dalle ore 20).

Inizio concerto ore 21.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-05-2017 alle 11:23 sul giornale del 10 maggio 2017 - 2077 letture

In questo articolo si parla di teatro, spettacoli, amat marche, Chiara Magrini, Emanuele Lepore

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aI0S





logoEV
logoEV