Treno, pendolari in subbuglio: "Ridateci la Carta Tutto Treno Marche"

Pendolari treno 2' di lettura 06/05/2017 - I pendolari della regione Marche chiedono che la Carta Tutto Treno Marche sia ripristinata anche per il 2017 alle stesse condizioni del 2016. Da gennaio le biglietterie di Trenitalia non vendono più la Carta Tutto Treno ai pendolari residenti nelle Marche, perché la Regione Marche ha sospeso i fondi.

Una petizione all'attenzione dell'Assessore Regionale ai Trasporti, Angelo Sciapichetti e del Presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli. Questa l'iniziativa messa in atto al fine di informare la Giunta Regionale sulla situazione dei tanti pendolari che già si trovano nella condizione scomoda di chi deve percorrere molti chilometri quotidianamente per recarsi al lavoro. La richiesta è semplice: "La Regione decida di ripristinare al più presto la Carta Tutto Treno Marche alle condizioni del 2016".

"Noi, pendolari marchigiani siamo in attesa da mesi che la regione decida se investire fondi per il ripristino della Carta Tutto Treno Marche a favore dei pendolari residenti delle Marche - commenta Cristina, pendolare di Pesaro - chiediamo che venga ripristinata la carta Tutto Treno Marche perché è uno strumento molto utile per agevolare la vita dei pendolari marchigiani che da gennaio non possono più usufruirne. Ora molti pendolari non possono più usare i Frecciabianca e gli Intercity e si trovano una scelta minore di treni soprattutto se devono combinare coincidenze con altri treni lungo il percorso al lavoro."

"L'alternativa - conclude Cristina - è pagare un abbonamento al Frecciabianca con estensione al regionale che costa circa il doppio rispetto all'abbonamento regionale semplice".

Con questa petizione si chiede che con una spesa di 130 euro (per distanze fino a 60 km) e di 150 euro (per quelle oltre i 60 km), sia nell'ambito intra-regionale (all'interno del territorio della regione Marche) che nell'ambito inter-regionale (anche verso altre regioni), i pendolari residenti nelle Marche possano continuare ad utilizzare i servizi di lunga percorrenza offerti da Intercity, Frecciabianca ed Eurostar, affiancando la Carta Tutto Treno Marche all'abbonamento annuale o mensile per un treno regionale con origine nelle Marche.

Ecco la petizione






Questo è un articolo pubblicato il 06-05-2017 alle 12:16 sul giornale del 07 maggio 2017 - 2487 letture

In questo articolo si parla di trasporti, redazione, pesaro, pendolari, Pendolari treno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aI3W