Volley: è finale! La myCicero corsara a Trento (3-0)

Volley: è finale! La myCicero corsara a Trento 4' di lettura 30/04/2017 - E’ finale! Con un’altra partita capolavoro, la myCicero espugna il “Sanbapolis” e si regala le partite decisive che valgono una stagione.

Anche a Trento, Mastrodicasa e compagne vincono e convincono: partono a razzo, sanno soffrire il ritorno della Delta e chiudono in volata. E ora domenica 7 maggio sfideranno la SAB Grima Legnano, matricola terribile, che ha avuto la meglio, con lo stesso punteggio, del Volley Soverato.

Pesaro parte subito forte grazie a Olivotto che mette a terra 3 dei primi 5 punti delle rossoblù (con 2 ace e parziale di 5-2 in favore delle ospiti); ci pensano poi Mastrodicasa e Santini ad allungare il vantaggio per le rossoblù fino al +5 (7-2). La myCicero è molto carica e vola a +6 (13-7) con un muro di Olivotto (chiuderà con 7 punti, sui 13 complessivi, in questo fondamentale). La Delta ha un sussulto di orgoglio grazie ad Aricò ma si tratta di fuoco fatuo (11-14) perché sale in cattedra Santini (sempre sul turno in battuta di Olivotto) che con 3 punti consecutivi, che si aggiungono ad un ace di Olivotto e a Degradi, riporta la myCicero a +8 (parziale di 5- 0: da 14-11 a 19-11). Il set è ormai in ghiaccio e le pesaresi amministrano senza problemi il finale con Degradi e un ace di Mastrodicasa a suggellare l’1-0.

La seconda frazione vede una Delta (che ha schierato sin dall’inizio la palleggiatrice Moncada uscita malconcia da gara 1) molto più convinta: conquista subito 3 punti di vantaggio che riesce ad amministrare senza grosse difficoltà. La myCicero, per quasi tutto il set, riesce solo ad arrivare a -1 (eccezion fatta sull’8-8) diverse volte ma mai a invertire la rotta. Sull’ennesimo attacco di Aricò, l’unica trentina a tenere in allarme la difesa rossoblù, Bertini si gioca anche il secondo time out (sul 16-19 per le padrone di casa; il primo, il coach pesarese lo aveva speso sul 4-7). Pesaro rientra in campo rinfrancata e con un parziale di 9-2 ribalta frazione e partita (dal 16-19 al 25- 21) grazie ancora al duo Olivotto-Santini (l’attaccante toscana chiuderà la partita con 14 punti, 42% in attacco, 2 muri e un ace, ripetendo la bella prestazione fornita in gara 1). E’ proprio un pallonetto della centrale rossoblù a regalare il 2-0 alle ospiti.

La Delta pare subire il colpo: l’avvio di terza frazione è un monologo rossoblù. Olivotto continua a murare che è un piacere, Kiosi si aggiunge alla festa e con 2 punti consecutivi regala subito il +6 alla myCicero (8-2). Ma le padrone di casa non ci stanno, tentano di rimanere in partita e piano piano risalgono la china fino a impattare sul 20 pari: la myCicero, però, ritrova le energie giuste affidandosi ancora a Santini (chiuderà il set con 6 punti), Kiosi e Mastrodicasa (è suo il muro decisivo su fast di Fondriest) vincono l’arrivo in volata e si regalano la finale con Legnano.

E’ stato il successo del gruppo! – così coach Bertini al termine della gara – sapevamo che sarebbe stata una partita completamente diversa da quella disputata a Pesaro e l’abbiamo affrontata con l’atteggiamento giusto. Siamo state molto brave in attacco ma è stato il fondamentale del muro a fare la differenza (Pesaro ne farà 11 - ndr). Anche la difesa ha risposto alla grande… Che dire? Sono soddisfatto! Legnano? I precedenti non contano, ci aspetta una finale tosta e degna dell’andamento di questo torneo”.

Delta Informatica Trentino - myCicero Pesaro 0-3 (17-25; 21-25; 22-25)


DELTA INFORMATICA TRENTINO: Kijakova 4, Fondriest 5, Moncada, Coppi 6, Rebora 7, Aricò 12; Zardo (L), Michieletto, Montesi, Antonucci, Bortoli. N.e.: Bogatec. All.: Iosi.

MYCICERO PESARO: Di Iulio 2, Degradi 6, Olivotto 13, Kiosi 11, Santini 14, Mastrodicasa 10; Ghilardi (L), Bussoli, Pamio. N.e.: Gamba (L), Rimoldi, Tonello . All.: Bertini.

ARBITRI: Nicolazzo e Traversa.

Delta Informatica: battute sbagliate 9; battute vincenti; ricezione 56% (prf. 27%); attacco 27%; errori 19; muri 6.
myCicero: battute sbagliate 11; battute vincenti 7; ricezione 56% (prf. 23%); attacco 37%; errori 26; muri 11.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-04-2017 alle 20:00 sul giornale del 02 maggio 2017 - 1930 letture

In questo articolo si parla di sport, finale, pesaro, volley, trento, sport pesaro, volley pesaro, mycicero

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aIVd





logoEV