Terzo quarto micidiale per la Vuelle, Reggio torna alla vittoria

19/03/2017 - Esordio casalingo amaro per coach Leka che non riesce a dare inizio al percorso salvezza. La Vuelle trova la 16° sconfitta, questa volta battuta da Reggio Emilia. Risultato finale 81-91.

Primo quarto: primo possesso per Reggio Emilia subito a segno, ma l'ottimo attacco di Pesaro produce un parziale di 7-0. Con il canestro di Nnoko la Vuelle si porta a +7, 15-8 dopo 4 minuti di gioco. Reggio non ci sta e Kaukenas riporta in partita gli emiliani, sotto di un punto. A due dal termine Reggio Emilia trova il sorpasso, 21-22. L'entrata in campo del lituano cambia faccia all'incontro e la Grissin Bon aumenta il distacco chiudendo il primo periodo sul 23-27.


Secondo quarto: l'asse Hazell-Nnoko sancisce il primo canestro del secondo periodo della Vuelle che grazie al tecnico fischiato a Reynolds si porta a -1. Miniparziale di 7-0 e Vuelle che rimette il naso avanti, 30-27.  Dopo 4 minuti di partita Reggio mette i primi punti. Ceron entra in campo e mette la tripla, dall'altro lato ci pensa Aradori a segnare punti e con Della Valle dalla lunetta Reggio mantiene il +2. Il terzo possesso consecutivo di Reggio viene fermato dalla stoppata di Nnoko che lancia Thornton al ferro per il 40 pari. Ottima la prestazione di Nnoko che recupera rimbalzo, subisce fallo e mette due punti dalla lunetta, 45-42. Il tiro corto di Della Valle chiude il primo tempo. Squadre al riposo con il punteggio di 45-44.

Terzo quarto: la Vuelle riparte da Nnoko a segno dalla lunetta. 8-1 parziale degli emiliani concretizzato dalla tripla di Aradori. La Grissin Bon cerca lo strappo, Jones trova tripla e Aradori risponde dal perimetro, emiliani a +7 e time out chiamato da Leka. A 4 minuti dalla fine del terzo periodo la Vuelle subisce la risposta di Reggio Emilia che mette un parziale di 25-8, per il 55-68. Le triple degli emiliani fanno male, Ceron a segno dalla distanza ma Grissin Bon ancora avanti di 13 punti. Divario che resta invariato fino alla sirena, il quarto si chiude sul 60-73. 

Quarto quarto: l'ennesima tripla di Reggio inaugura l'ultimo quarto. Anche la Vuelle cerca la bomba ma senza riuscirci e la statistica parla chiaro, 8 centri su 27 tiri. A 3 minuti dalla sirena Reggio è a +14, 71-85. Clarke prova a prendersi sulle spalle la Vuelle ma il suo tiro si pianta sul ferro. Con Thornton fuori per 5 falli la rimonta di Pesaro a 1:20 dal termine è quasi impossibile. Jones schiaccia a canestro ma Reggio è lungamente in vantaggio. Gli emiliani ritornano alla vittoria che invece manca da troppo alla Vuelle. L'incontro si chiude con il punteggio di 81-91.

 





Questo è un articolo pubblicato il 19-03-2017 alle 11:54 sul giornale del 20 marzo 2017 - 1625 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, pesaro, reggio emilia, rossano mazzoli, vuelle, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aHAS