Vis Pesaro, a San Marino è pareggio a reti inviolate: tanta concretezza difensiva, manca il guizzo vincente

18/03/2017 - Una partita a scacchi, costantemente spigolosa e ravvivata da qualche sparuta occasione: San Marino e Vis non si fanno male, andando a impattare 0-0 all'Olimpico di Serravalle.

I ragazzi di Di Meo mantengono l'imbattibilità stagionale, mentre la truppa di Sassarini rivela grande solidità difensiva e poca concretezza sul piano offensivo. Ecco la cronaca della gara.

Qualche inaspettata novità in casa Vis: 3-5-2 nel segno del duo inedito Costantino-Santucci e dell'espertissimo pacchetto arretrato Del Pivo-Paoli-Gennari. Da segnalare il rientro da titolare di Raparo. I sammarinesi invece scendono in campo con un 4-3-1-2 che vede la presenza tra i pali del solidissimo pesarese Andrea Dini.

Le due squadre, sin dalle primissime battute di gara, non si risparmiano soprattutto in termini di fisicità e di atteggiamento difensivo, tant'è che al minuto 13 i cartellini gialli sono già due, con Costantino e Cenci ad essere sanzionati per gioco falloso. Al 16' spunto interessante in casa Vis, con un ispirato Santucci che lancia Costantino ben appostato sulla trequarti, il quale però non agguantato il ghiotto pallone. I ritmi in questa fase di gioco sono stranamente bassi, ma il terreno di gioco fin troppo scivoloso non favorisce le giocate a terra. La prima conclusione di rilievo di prima frazione arriva al 36', quando Raparo, servito da Mureno con un crossa in mezzo, spara altissimo a pochi passi da Dini. Al 43' palla goal sammarinese con Olcese, il cui impatto col pallone in area non produce grandi effetti, quindi sul successivo capovolgimento di fronte Santucci, involatosi a ridosso nei 16,5 m, sfodera un piatto e respinto con le ginocchia da Dini.

La seconda frazione si apre con una Vis sicuramente più propositiva e concreta, ma la retroguardia bianco blu oppone una resistenza, almeno nei primi istanti, ferrea. Al 59' è il San Marino ad andare vicinissimo al vantaggio: angolo battuto dalla destra, qualche rimpallo in area vissina, Olcese spreca a due passi con Iglio che si assicura subito la sfera, mentre al 67' è Buonocunto a sciupare un ottima palla, sempre in area. Al 70' è però la Vis ad avere tra i piedi qualcosa più di una palla gol: Raparo recupera palla a centrocampo, servizio per Comincia che si invola, passaggio sulla trequarti per il compagno, simil-trivela per Costantino che non coglie l'aggancio al pallone. Sassarini poi decide che è tempo di approntare un assetto ancora più offensivo e al 72' Cremonesi subentra a Del Pivo, con Ficola che arretra nel trio di difesa. Proprio Ficola, già ammonito, al 78' riceve il secondo giallo di giornata ed è costretto ad avviarsi verso gli spogliatoi, lasciando così i suoi in dieci. I biancorossi ora paiono in evidente difficoltà, tant'è che solo un minuto dopo una conclusione di Menini chiama Iglio alla parata difficile, con Buonocunto che manca di pochissimo il tap in vincente. Al minuto 82' poi è tempo di Guidi (tiro da fuori area che esce di pochissimo) e Olcese (colpo di testa da calcio d'angolo), ma anche in questo caso lo score rimane piantato sullo zero a zero. E così sarà fino al termine del 5' di recupero.

 

SAN MARINO (4-2-3-1)

Dini; Menini, Fantini, Bova, Fagioli; Cenci (al 54' Guidi), Gassama; Caprioni (Zamagni al 75'), Buonocunto, Baldazzi (al 54' Mazzotti); Olcese. A disposizione: Renzetti, Arrigoni, Nicoli, Borghini, Enchisi, Braccini. Allenatore: Giuseppe Di Meo.

VIS PESARO (3-5-2)

Iglio; Del Pivo (Cremonesi al 72'), Paoli, Gennari; Ficola, Grieco, Raparo; Mureno, Comi (Lignani all'86'); Costantino, Santucci (Tedesco all'85'). A disposizione: Stefanelli, Salvatori, Rossoni, Falomi, Bugaro. Allenatore: David Sassarini.

Ammoniti: Cenci, Bova, Fantini, Fagioli, Guidi | Costantino, Paoli, Iglio

Espulsi: Ficola (somma di ammonizioni)

Note: recupero 2'+5'; angoli 6-5; buona rappresentanza pesarese; terreno di gioco in discrete condizioni; cielo parzialmente velato, temperatura nella media del periodo, vento moderato.

Arbitro: Rasia di Bassano del Grappa

Assistente 1: Berestean di Verona

Assistente 2: Faccioni di Legnago

 

Altre gare di giornata:

OGGI

San Nicoló-Pineto 0-0 (in corso)

DOMANI:

Alfonsine-Jesina

Castelfidardo-Sammaurese

Civitanovese-Campobasso

Fermana-Matelica

Monticelli-Olympia Agnonese

Vastese-Romagna Centro

Riposa: Recanatese

 

Classifica aggiornata:

1. Fermana 54

2. Matelica 46

3. Vis Pesaro 45*

4. San Nicoló 44*

5. Sammaurese 37*

6. Vastese 35

7. Romagna Centro 34*

8. San Marino 34*

9. Jesina 33*

10. Campobasso 32

11. Monticelli 30

12. Pineto 30

13. Recanatese 21*

14. Alfonsine 19*

15. Castelfidardo 18*

16. Civitanovese 17

*una gara in più





Questo è un articolo pubblicato il 18-03-2017 alle 16:26 sul giornale del 19 marzo 2017 - 1963 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, pesaro, san marino, vis pesaro, articolo, Riccardo Spendolini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aHz4