All’Adriatic Arena di Pesaro, prende il via Campus Orienta! Il Salone dello Studente

Il Salone dello Studente 4' di lettura 21/02/2017 - 40 incontri, oltre 30 proposte formative di università nazionali e internazionali, accademie, enti e aziende, laboratori di formazione, workshop su arti e mestieri e sull’orientamento al lavoro.

Oggi, martedì 21 febbraio e domani, dalle 9.00 alle 14.00, presso l’Adriatic Arena, arriva per la prima volta a Pesaro, Campus Orienta-Il Salone dello Studente, la manifestazione itinerante, organizzata da Class Editori, dedicata agli studenti di IV e V superiore, nata 27 anni fa con l’obiettivo di proporre ai ragazzi una panoramica completa delle offerte di formazione universitaria e professionale, coinvolgendo le realtà più significative del territorio nazionale e internazionale.

A Pesaro, durante i giorni del Salone i ragazzi potranno assistere a più di 40 incontri, incontrare oltre 30 proposte formative di Università nazionali e internazionali, Accademie, Enti e Aziende presso le loro aree espositive, partecipare a laboratori di formazione ed essere coinvolti in workshop su arti e mestieri e sull’orientamento al lavoro.

Campus Orienta! Il Salone dello Studente aprirà i lavori domani alle ore 10:00 con la conferenza inaugurale cui parteciperanno, Giuliana Ceccarelli, Assessore alla Crescita – Servizi Educativi, scuola, Università, Pari Opportunità – Comune di Pesaro, Graziella Gattafoni, Dirigente presso la sezione Istruzione Formazione e Diritto allo studio della Regione Marche, Marcella Tinazzi, Direttore Usr Marche AT Pesaro-Urbino, il prof. Mauro Magnani a rappresentare l’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo e Domenico Ioppolo, COO di Campus Editori.

Tra gli incontri in programma nella due giorni:

- Alternanza Scuola Lavoro: le opportunità offerte dalla Legge 107, la collaborazione tra scuola, istituzioni e aziende, e Job Placement;
Invitati: Giuliana Ceccarelli, Assessore alla Crescita - Servizi Educativi, Scuola, Università, Pari Opportunità - Comune di Pesaro, Marcella Tinazzi, Direttore Usr Marche- Ambito Territoriale Pesaro Urbino, Anna Gennari, Dirigente Scolastico Polo 3 di Fano, Riccardo Rossini, Dirigente Scolastico Liceo Scientifico ‘Marconi’ di Pesaro, Salvatore Giordano, Presidente Confindustria, Domenico Ioppolo, COO Campus Editori

- Le professioni del futuro: lo scenario del mondo del lavoro nei prossimi 10 anni. I nuovi mestieri, le competenze richieste e il ruolo della formazione;

- Coding: il prof. Alessandro Bogliolo, EU Code Week Ambassador: esperimenti di intelligenza collettiva per scoprire e riprodurre il codice alla base di internet;

- Teatro: “Aulularia di Plauto” rappresentazione teatrale della commedia latina a cura di CTU Cesare Questa, regia di Michele Pagliaroni

- Incontri con le Università del Territorio: gli Atenei presentano le loro offerte formative Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, l’Università di Camerino, l’Università di Macerata, l’Università Politecnica delle Marche e l’Università della Repubblica di San Marino;

- Orientamento post-diploma: decidere in situazioni di incertezza, il prof. Sergio Bettini offre agli studenti consigli psicologici per la scelta dopo la maturità;

All’interno del Salone gli studenti potranno usufruire dei seguenti servizi:
- Simulazioni dei test d’Ingresso
- Test di competenza linguistica
- Colloqui one to one con gli psicologi dell’orientamento
- Teen’s Voice
– Ricerca realizzata dal prof. Pietro Lucisano, dell’Università La Sapienza di Roma, sui miti e i valori dei giovani d’oggi svolta con i ragazzi durante le tappe del Salone
- TEACHER’S CORNER: spazio esclusivo pensato per i docenti
- LO STUDIO STRATEGICO: servizi residenziali dell’Università degli Studi di Urbino Carlo BO: Erasmus, E-learning, job Placement
- Sala Carlo Bo: approfondimenti e workshop con i docenti emeriti dell’Università degli Studi di Urbino su matematica, biomedica, biotecnologia, biochimica, informatica, lingue straniere

A Pesaro, particolarmente attiva sarà la partecipazione dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, che ha scelto di scendere direttamente in campo con i propri docenti per mostrare le sperimentazioni pratiche, divulgare i successi e i fallimenti della ricerca, e illustrare i processi dell’apprendimento.
“In occasione del Salone dello studente di Pesaro ci siamo messi in gioco, discostandoci dalle consuete modalità di presentazione per adottarne di interattive e partecipative, creando occasioni capaci di generare idee, di creare connessioni tra persone, di dinamizzare i percorsi della conoscenza. Nelle proposte di incontri formulate, lo studente diventerà partner di esperienze di interdisciplinarietà, di possibilità e virtualità, di progettualità e innovazione, per una università in sintonia con una società interconnessa e ipercomplessa partecipata” ha dichiarato Ivana Matteucci, Delegato di Ateneo per l'Orientamento Università degli Studi di Urbino Carlo Bo.

Campus Orienta!Il Salone dello Studente è un evento di Class Editori in collaborazione con il comune di Pesaro, USR Marche AT Pesaro- Urbino, Cambridge English, InTribe Srl e Aspic. Il Salone dello Studente ha ricevuto il patrocinio del Comune di Pesaro e della Rappresentanza Italiana della Commissione Europea.

L’ingresso al Salone dello Studente è gratuito.

Programma completo: www.salonedellostudente.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-02-2017 alle 05:51 sul giornale del 22 febbraio 2017 - 1679 letture

In questo articolo si parla di cultura, pesaro, studenti Pesaro, Il Salone dello Studente, Campus Orienta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGEa