"La storia a fumetti": mostra e conferenza alla Biblioteca Bobbato

"La storia a fumetti": mostra e convegno alla Biblioteca Bobbato 3' di lettura 16/02/2017 - Venerdì 17 febbraio 2017 alle ore 16.00 verrà inaugurata presso la Biblioteca Bobbato / ISCOP di Pesaro (Galleria dei Fonditori, 64 - Ipercoop Miralfiore, 1° piano) una mostra intitolata La storia a fumetti. Il "Pioniere", il giornale illustrato per ragazzi.

La mostra, che rimarrà visitabile liberamente fino al 3 marzo 2017, nasce da un progetto realizzato dal "Comitato Ricerche Associazione Pionieri" (CRAP), che ha riunito un grande patrimonio letterario di fumetti disperso in tutta Italia tra biblioteche, fondazioni e collezionisti privati, mettendo a disposizione l'intera raccolta (935 numeri) del "Pioniere".

Nel Dopoguerra in Italia si presentò il problema di educare generazioni di giovani che erano state plasmate prima dalla martellante propaganda fascista e poi dalla violenza e brutalità della guerra. Di fronte a una cultura fortemente impastata di autoritarismo e di cattolicesimo tradizionalista, rafforzato da un basso tenore scolastico, gli intellettuali progressisti si proponevano di formare nuove generazioni all'antifascismo, alla laicità, al socialismo. Uno strumento efficace venne identificato nel fumetto, già ben presente e frequentato nel Ventennio con "Il Balilla", ma anche vessillo della nuova cultura americana che arrivava in Italia. Nascono così, anche nell'esperienza di partiti della sinistra europei, prima "Il Moschettiere", poi "Il Pioniere".

Dopo un inizio autonomo dal punto di vista editoriale, per problemi economici "Il Pioniere" divenne un inserto de "L'Unità" prima e di "Noi donne" (giornale dell'Udi), dopo. Della redazione facevano parte importanti esponenti della cultura italiana, a partire da Gianni Rodari, dallo sceneggiatore Marcello Argilli, dai disegnatori Raoul Verdini, Vinicio Berti, dall'educatrice Ada Gobetti, ecc.

Non era compito facile gareggiare con la concorrenza del "Corriere dei Piccoli", edito già dal 1908, e soprattutto con quella de "Il Vittorioso", di forte fede cattolica e con un disegnatore mitico come Jacovitti. Il tema fondamentale del "Pioniere" era l'interesse per la scienza, leva privilegiata per creare tra i ragazzi la fiducia nel futuro, mentre il riscatto dalla povertà e dall'ignoranza veniva fortemente legato allo sviluppo della conoscenza tecnologica. Inevitabile il conflitto con la gerarchia vaticana, non solo per la diversa concezione del ruolo della scienza, ma anche per questa "invasione di campo" nell'educazione dei ragazzi, che la Chiesa riteneva di sua esclusiva competenza. Lo scontro fu durissimo, pagato anche con la carcerazione del redattore veneto del "Pioniere", accusato di corruzione di minori. Ma "Il Pioniere" non ebbe vita facile nemmeno all'interno del PCI, dove molti dirigenti disdegnavano il fumetto come una pseudocultura americanista.

Questa importante esperienza cominciò a declinare alla fine degli anni '60 per concludersi poi nei primi anni '70. Oggi la sua eredità è stata raccolta dall'ARCI Ragazzi.

All'inaugurazione della mostra seguirà alle 16.30 un convegno, con il seguente programma:

Presentazione
Anna Tonelli Università di Urbino, direttrice ISCOP

Falce e fumetto: una storia della stampa periodica socialista e comunista per l'infanzia tra ’800 e ’900
Juri Meda Università di Macerata

Come e perché abbiamo ricostruito una storia dimenticata. Presentazione del sito web www.ilpioniere.org
Carlo Zaia Segretario del Comitato Ricerche Associazione Pionieri

La storia della Resistenza raccontata dal “Pioniere” nelle scuole
Piero Beldì Responsabile attività culturali dell’Associazione Stella Alpina - Pombia (NO)

Associazionismo per i ragazzi e Associazione Pionieri Italiani
Marco Fincardi Università di Venezia, Consigliere responsabile per la ricerca storica del CRAP


da Iscop
Istituto di Storia Contemporanea di Pesaro e Urbino




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-02-2017 alle 09:40 sul giornale del 17 febbraio 2017 - 1239 letture

In questo articolo si parla di cultura, Iscop, biblioteca bobbato, La storia a fumetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGuR





logoEV
logoEV