Calcio: la K-Sport Academy Azzurra torna alla vittoria battendo la Fermignanese 3-1

K-Sport Academy Azzurra 3' di lettura 14/02/2017 - L’Azzurra ritrova la vittoria dopo quasi due mesi di astinenza, battendo a domicilio la Fermignanese per 3 a 1.

La prima parte di gara è un po’ bloccata, con le squadre che si studiano regalando poche emozioni al pubblico sugli spalti. Dobbiamo aspettare il 15’ per vedere la prima vera occasione in attacco, con Feduzi che si libera davanti la porta ma non è veloce a concludere consentendo il recupero del difensore. Al 22’ è ancora l’attaccante dell’Azzurra a cercare il gol, ma questa volta è bravo Ponzoni.

Al 37’ l’episodio che cambia il match. Polidori viene steso in area da un difensore fermignanese e l’arbitro concede il calcio di rigore. Sul dischetto va Di Carlo, che spiazza Ponzoni e fa 1-0. Vantaggio Azzurra.

Nell’occasione, incredibile il Direttore di gara Giacomucci che prima mostra il rosso in faccia al portiere della Fermignanese per proteste e poi annulla la sua decisione dopo le proteste dei lanieri. Un arbitraggio, che al di là dell’episodio, non si è dimostrato all’altezza della situazione. Prima della fine del tempo però c’è spazio anche per il pareggio della Fermignanese, con Cleri che da punizione inganna sul suo palo Pigliapoco. Si va a riposo con il risultato di 1-1.

La ripresa si apre con la squadra di Mister Fini in avanti, alla ricerca del gol vittoria. Al 14’ altro episodio chiave. Il centrale fermignanese Bacciardi entra in scivolata sulla trequarti stendendo Russo e Giacomucci lo manda sotto la doccia anzi tempo, con un rosso parso a tutti eccessivo. Fermignanese in 10 uomini.Nonostante l’inferiorità sono proprio i Lanieri a fallire una clamorosa occasione da gol, con il neo entrato Tartaglia che salta un paio di uomini sulla fascia e mette in mezzo per Ducci che da dentro l’area piccola calcia fuori.Passano 10 minuti ed l’Azzurra a segnare, con Feduzi che è abile a ribadire in rete dopo la bella parata di Ponzoni su Sarout. In casa Azzurra c’è anche spazio per l’esordio in 1° Squadra del 2000 Donati che subentra all’acciaccato Polidori.

Nel finale sono gli ospiti, poco lucidi sotto porta, a fallire in più occasioni la terza rete, che arriva soltanto al 91’ con Di Carlo, bravo a saltare netto Belpassi e infilare la palla all’angolino. Azzurra batte Fermignanese 3 a 1.

La squadra di Mister Fini tornerà allo “Spadoni” sabato 18 febbraio alle 15.00, dove ad aspettarla ci sarà il Marotta.

U.S. FERMIGNANESE - K SPORT ACADEMY AZZURRA : 1 - 3

K-SPORT ACADEMY AZZURRA: Pigliapoco, Broccoli, Leva, Russo (17' st Sarout), Filocomo, Guerra, Polidori (34' st Donati), Bartolini (22' st Giovanelli), Feduzi, Pandolfi, Di Carlo. All. Fini.
FERMIGNANESE: Ponzoni, Belpassi, Tarsetti (37' st Biagiotti), Ducci, Bacciardi, Pedini, Cumani (35' st Di Scala), Bartoli, Fusacchia (15' st Tartaglia), Cleri, Imperatori. All. Casoni.

Arbitro: Giacomucci Sez. Pesaro
Reti: 38' pt rig., 46' st Di Carlo, 44' pt Cleri, 27'






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-02-2017 alle 09:30 sul giornale del 15 febbraio 2017 - 870 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, A.S.D. Azzurra Vallefoglia, Azzurra Vallefoglia, K-Sport Academy Azzurra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGpY





logoEV