Giorno del Ricordo, cerimonia nel Salone Metaurense della Prefettura

Nel salone Metaurense di Palazzo Ducale si è celebrato il “Giorno del Ricordo” 1' di lettura 08/02/2017 - In occasione della ricorrenza del Giorno del Ricordo, venerdì 10 febbraio prossimo, alle ore 10.30, nel Salone Metaurense della Prefettura si terrà una cerimonia in memoria delle vittime delle foibe, dell’esodo giuliano-dalmata e delle vicende del confine orientale.

La manifestazione è stata organizzata in collaborazione con il Comune di Pesaro che per l’occasione ha convocato una apposita seduta del Consiglio Comunale, con l’Ufficio Scolastico Provinciale, nell’ottica dell’interazione culturale tra gli studenti e la Società, e con l’Associazione pesarese dei profughi giuliano – dalmati che porterà alcune testimonianze degli esuli. Il Professor Dino Mengozzi, docente di Storia Contemporanea presso l’Università di Urbino, introdurrà l’argomento trattando delle “Vicende del confine orientale al termine della seconda guerra mondiale”.

Seguiranno alcune testimonianze sull’accoglienza riservata dalla Città di Pesaro ai profughi istriani, fiumani e dalmati ad opera di Padre Damiani tratte dal volume realizzato dagli studenti e docenti del Liceo Scientifico Musicale Marconi di Pesaro. Gli studenti del Coro dell’Istituto Marconi eseguiranno inoltre alcuni brani musicali mentre altri interpreteranno alcune letture sceniche curate da Lucia Ferrati.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-02-2017 alle 17:04 sul giornale del 09 febbraio 2017 - 1038 letture

In questo articolo si parla di attualità, prefettura, pesaro, prefettura di pesaro, Prefettura di Pesaro Urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGeg





logoEV