Pesaro città dello sport e solidale, a Ussita un contributo di 10mila euro

festa dello sport 1' di lettura 07/02/2017 - Diecimila euro pro Ussita. Per l’esattezza 10.048,68 euro. E’ quanto raccolto nell’ambito della grande festa dello sport svoltasi a fine novembre al vecchio palasport di viale dei Partigiani, alla quale aveva preso parte anche il sindaco della cittadina marchigiana devastata dal sisma, Marco Rinaldi.

Una festa dello sport organizzata dal Comune di Pesaro per festeggiare il riconoscimento di “città europea dello sport 2017”, ma soprattutto un evento dedicato alla solidarietà, al quale hanno partecipato migliaia di persone.

“Pesaro è una città che fa della solidarietà il suo punto di forza – dicono il sindaco Matteo Ricci e l’assessore Mila Della Dora -, un valore fondamentale che si affianca ad una attenta politica del welfare da parte del Comune. In questo caso la solidarietà si è abbinata allo sport e ancora una volta il grande cuore dei pesaresi ha risposto all’appello, contribuendo a raccogliere 10mila euro per la città di Ussita. Il bonifico è già stato fatto”.

Da parte sua, il sindaco di Ussita ha ringraziato tutti i pesaresi per la grande dimostrazione di affetto e solidarietà nei confronti dei suoi concittadini.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-02-2017 alle 09:28 sul giornale del 08 febbraio 2017 - 1999 letture

In questo articolo si parla di attualità, solidarietà, pesaro, ussita, Comune di Pesaro, festa dello sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGcn





logoEV