Manuel, ragazzo down, Alfiere della Repubblica Italiana...tre anni dopo

Manuel e Taronna 07/02/2017 - E' capitato di imbattermi in una storia che mi ha commosso fino alle lacrime, sono stato catapultato in una realtà di gente che dedica il proprio tempo e le proprie professionalità a chi altrimenti avrebbe vissuto la marginalità come dato di fatto, amore...amore...amore semplice, gratuito e Vivere Pesaro mi ha dato la possibilità di sviluppare un percorso che partendo dalle sue pagine è arrivato fino alla scrivania del Capo dello Stato...ricordiamolo insieme.

Manuel De March, Alfiere della Repubblica Italiana, primo ragazzo down a ricevere un tale riconoscimento Pluricampione sportivo, nuoto, bocce e tiro con l'arco, vittima di discriminazioni derivanti da regolamenti che invece di agevolarne l'inserimento ne sanciscono la segregazione. Degno dell'attenzione di altri ragazzi, i quali si rifiutano di gareggiare se tale opportunità non fosse concessa anche a Manuel.

Con quell'articolo Francesco Taronna e Vivere Pesaro presero l'impegno di portare all'attenzione delle massime autorità della Repubblica il caso Manuel, non solo per evitare che episodi di discriminazione nei confronti dei diversamente normali avessero a ripetersi ma anche per gratificare e riconoscere il grande impegno profuso dai suoi genitori e tutti gli istruttori, insegnanti ed amici. Tutte persone incredibili alle quali va il plauso di noi tutti. Questi ci hanno dimostrato che quando si è disponibili ad affrontare le disfide nessuna battaglia è persa a priori...che quando c'è l'impegno di tanti anche il diversamente normale ci può insegnare tanto e dare tanto.

Ebbene, un giorno qualsiasi ero a casa che mi trastullavo con la mia nipotina, squilla il cellulare....Buongiono qui è il Quirinale, sono il responsabile del Gabinetto del Presidente della Repubblica....abbiamo letto il suo articolo su Vivere Pesaro dedicato a Manuel De March... ci ha commosso...purtroppo non possiamo concedere al ragazzo il titolo di Cavaliere perchè non ha ancora l'età, potremmo prendere in considerazione quello di Alfiere della Repubblica, dedicato ai ragazzi che si affermano e si distinguono nelle loro attività. (La commozione era grande in me) Contatti con i genitori ed incontro al Nerocaffè in piazza del Popolo. Ho, finalmente, conosciuto Manuel e la sua incredibile famiglia. Firma dei formulari e scambio di opinioni. La Madre candidamente mi chiede "perchè fai ciò per nostro figlio" io rispondo "è un atto dovuto per lui e per tutti quelli come lui che non hanno avuto le stesse nostre opportunità di partenza e per tutti quelli che hanno dedicato a Manuel, oltre al loro tempo anche il cuore e la mente. Io voglio diventare parte di questa squadra incredibile".

Alcuni giorni fa il mio cellulare squilla nuovamente, riconosco subito il numero del Quirinale, poichè è mia abitudine seguire gli iter delle situazioni che mi stanno a cuore. Pronto, parlo con Francesco Taronna...si....Le comunico che la sua richiesta concernente Manuel De March è stata accolta, il Presidente della Repubblica lo ha nominato Alfiere della Repubblica, il 18 febbraio a Roma la cerimonia ufficiale. In me è scoppiata una felicità immensa, ancora più grande nei genitori di Manuel!

Vivere Pesaro, attraverso la Rubrica il Punto ha dimostrato che si può andare anche oltre il contingente e svolgere umilmente un ruolo socialmente utile.

Sono passati 3 anni dalla nomina, Manuel è diventato maggiorenne, ha conseguito regolare diploma di Scuola Superiore, continua a collezionare medaglie a livello sportivo ed ha aperto una pagina con la quale pubblicizza la sua attività autonoma "I Trucioli di Pinocchio"....si perchè lui crea penne ed altri oggetti che mette in vendita....di una precisione e di una bellezza unica....una di queste penne, come pezzo unico, è stata regalata al Capo dello Stato, una al Papa ed una, immeritata, a me!

Riusciremo ad essere ancora utili? io spero di si, almeno ci riproviamo! A presto !






Questo è un articolo pubblicato il 07-02-2017 alle 08:55 sul giornale del 08 febbraio 2017 - 4226 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, pesaro, vivere pesaro, notizie pesaro, Francesco Taronna, il punto, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGaP

Leggi gli altri articoli della rubrica Il punto......





logoEV