Stefano Liberti presenta il suo ultimo libro “I signori del cibo”

biblioteca San Giovanni Pesaro 1' di lettura 03/02/2017 - Si conclude con un importante appuntamento la terza edizione di “Scelte quotidiane per un’economia ecologica e solidale”, organizzato da La Lupus in Fabula e il Gas di Pesaro, in collaborazione con la Biblioteca S. Giovanni, Mondo solidale – Bottega di Pesaro, Legambiente Pesaro, i gruppi d’acquisto Il Gasetto e Val d’Apsa.

VENERDI 3 FEBBRAIO (ORE 21) , presso la Biblioteca S. Giovanni (via Passeri – Pesaro) il giornalista e scrittore STEFANO LIBERTI presenterà il suo ultimo libro “I SIGNORI DEL CIBO” (Ed. Fandango).

Si tratta di un’inchiesta realizzata in due anni di lavoro, in giro per il mondo che indaga sui percorsi e sulle modalità di produzione di quei cibi che troviamo poi anche sulle nostre tavole; l’autore ha seguito in particolare la produzione di quattro alimenti: la carne, il tonno, il pomodoro e la soia.

Il racconto di Liberti ci svela non solo le modalità “industriali” di coltivazione, di allevamento e di pesca ma anche gli aspetti economici e finanziari che, sulla scia della crisi, stanno provocando grandi trasformazioni nella produzione del cibo, finalizzate al massimo profitto e poco interessate alla salvaguardia della salute e dell’ambiente.

Stefano Liberti, si è già segnalato tra le figure più significative nel panorama nazionale del giornalismo d’inchiesta: il suo precedente libro “Landgrabbing” , che indaga sulla vendita di grandi estensioni di terre dei paesi meno sviluppati a favore di multinazionali e stati con forti economie, è stato tradotto in undici lingue. Ha già presentato “I signori del cibo” in varie trasmissioni radiofoniche e televisive, destando molto interesse.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-02-2017 alle 08:54 sul giornale del 04 febbraio 2017 - 1017 letture

In questo articolo si parla di attualità, La Lupus in Fabula, biblioteca san giovanni pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aF5I





logoEV