Amalia Hall e FORM sul palco dell’Auditorium Pedrotti

Amalia Hall 1' di lettura 02/02/2017 - Il talento emergente neozelandese sale sul palco dell’Auditorium Pedrotti insieme all’Orchestra Filarmonica Marchigiana, diretta da Federico Mondelci.

La musica divina di Johann Sebastian Bach e la melodia romantica di Felix Mendelssohn sono le protagoniste del prossimo concerto dell’Orchestra Filarmonica Marchigiana. La giovane violinista neozelandese Amalia Hall è chiamata ad interpretare questo affascinante programma, accompagnata dalla FORM diretta da Federico Mondelci, venerdì 3 febbraio a Pesaro, all’Auditorium “Pedrotti” (in collaborazione con il Conservatorio "G. Rossini”).

Amalia Hall è unanimemente riconosciuta come una delle migliori giovani violiniste neozelandesi emergenti, ha vinto il Primo Premio al Concorso Internazionale Postacchini di Fermo (vincitrice assoluta e Premio Speciale per la Musica Contemporanea), è stata tra i premiati al Concorso Internazionale Čajkovskij for Young Musicians e del Kloster Schöntal Internazional Violin Competition (premio per la migliore interpretazione di Bach) e si è aggiudicata tutti i maggiori concorsi della Nuova Zelanda (tra cui il National Concerto Competition e il Concerto Competition dell’Università di Auckland).

Il programma, già eseguito con successo il 28 gennaio scorso al Teatro “Valle” di Chiaravalle, affianca due “grandi” della storia della musica: Bach con il Doppio Concerto in re min BVW 1043, capolavoro di costruzione polifonica e di espressività musicale tra i più alti del Barocco, e Mendelssohn con l’appassionato Concerto per violino in mi minore op.64 e la brillante, luminosa Sinfonia n. 4 in la magg.op. 90 “Italiana”. Durante l’esecuzione del brano di Bach, Amalia Hall viene affiancata da Gabriel Martinotti, allievo del Conservatorio "G. Rossini" di Pesaro.

Info: 0721/30053, ingresso gratuito.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-02-2017 alle 18:27 sul giornale del 03 febbraio 2017 - 1367 letture

In questo articolo si parla di musica, spettacoli, orchestra filarmonica marchigiana, Amalia Hall

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aF4S





logoEV