Rifiuti...a Londra Si...nelle Marche No

inceneritore, termovalorizzatore 13/12/2016 - Il punto... di Francesco Taronna... Tutto il mondo ha installato termovalorizzatori di ultima generazione che producono profitti e non inquinano assolutamente. Tutte le capitali e le maggiori città europee ne hanno in funzione parecchi. La Regione Marche sull'argomento pecca di carenza di conoscenze aggiornate e ancora vivacchia sugli slogan della vecchia guardia verde.

Tutto va avanti ed anche in questo campo si sono fatti passi avanti enormi.

Noi siamo il paese che dice NO a tutto e a tutti e sul NO costruiamo miriadi di Comitati e mandiamo i nostri rifiuti all'estero dove li trasformano in opportunità economiche senza alcun inquinamento.

Senza voler fare polemica, quando, con un precedente articolo, informai che il Governo nel piano nazionale aveva indicato anche le Marche come sede di un nuovo impianto di termovalorizzazione e che anche Pesaro potesse essere scelta come sito alla stessa stregua delle altre province, a qualcuno il solo paventarne la possibilità dette fastidio.

Adesso si è arrivati al dunque e la stessa Regione Marche ha deciso di ricorrere al TAR del Lazio contro il decreto del Consiglio dei Ministri.

L'assessore al ramo ha dichiarato: "Faremo tutto il necessario per impedirne la realizzazione. Utilizzeremo tutte le possibilità che ci vengono concesse dalle norme".

Ma se a Londra che da tanto tempo lotta contro lo smog, l'inquinamento, tanto che una tinta l'hanno denominata "Fumo di Londra", ne hanno messi in piedi ben 4 con emissioni inquinanti equivalenti a zero, non sarà il caso di farci un salto per vedere come fanno?

In fondo loro hanno dovuto affrontare problemi enormi in gran parte risolti...pensate che sono riusciti persino a disinquinare il Tamigi e a farvi tornare la vita!

A presto!






Questo è un articolo pubblicato il 13-12-2016 alle 09:04 sul giornale del 14 dicembre 2016 - 3541 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, rifiuti, redazione, inceneritore, termovalorizzatore, vivere pesaro, notizie pesaro, Francesco Taronna, il punto, articolo, termovalorizzatore regione marche, il punto di taronna

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aEz9

Leggi gli altri articoli della rubrica Il punto......


claudio c.

14 dicembre, 10:07
Io direi che lei Francesco pecca di presunzione e ha scritto un articolo su ciò che non conosce ... gli inceneritori (termovalorizzatori è fuorviante) di ultima generazione inquinano eccome! Sono più efficienti nel produrre nanoparticelle (non rilevabili ma molto più dannose). Le leggi della fisica e della chimica non sbagliano NULLA SI CREA, NULLA SI DISTRUGGE; TUTTO SI TRASFORMA.




logoEV