Il calo di alcuni reati...ai cittadini costa caro...

Allarme casa 22/11/2016 - Il punto... di Francesco Taronna... e sembra che in Italia non esistano emergenze nel campo della sicurezza, specialmente a Pesaro e provincia.

Le statistiche ci narrano che tutto sommato gli eventi criminali subiscono reiterati ridimensionamenti...le statistiche sono contro il clima allarmistico che le popolazioni, loro malgrado, sono convinte di vivere...tutto è in calo...

Poi andando ad approfondire l'argomento ci si rende conto che chi se lo può permettere sta trasformando la propria magione in un modello in piccolo del forziere della Banca d'Italia.

Anche io, che non vivo con l'ansia del furto in casa, sono stato obbligato dai miei cari, visitati da ospiti indesiderati ben due volte nel corso di un anno, a barricarmi ed ogni tanto accorrere perchè l'antifurto avvisa il mio telefono che c'è qualcosa che non quadra e fischia a più non posso disturbando la quiete del vicinato....

Una volta suona a ragione, l'altra perchè fa le bizze...morale... la qualità e la tranquillità del nostro quotidiano vengono messi spesso a dura prova...

Come primo destinatario degli allarmi abbiamo messo sempre il mio numero di cellulare...un pochino perchè sono il più disponibile, un pochino perchè sono quello meno fifone, ogni tanto mi tocca correre e, nel contempo, caricarmi psicologicamente e fisicamente per affrontare il "barbaro" invasore.

Ecco io, alla formulazione sulla quantità dei singoli crimini, aggiungerei altri elementi di valutazione....come la spesa procapite per mettere in sicurezza abitazioni, uffici, studi, laboratori, officine, negozi, auto, bici...poi metterei tutto nel calderone di un algoritmo, scusatemi mi è scappato...adesso va tanto di moda, per valutare in primis la tassa occulta che paghiamo singolarmente ai violatori delle proprietà private e poi l'incidenza che ciò ha sul potere d'acquisto delle famiglie...senza dimenticare i quattrini che in tanti spendono anche per videocitofoni, vigilanza privata...

A presto!!!






Questo è un articolo pubblicato il 22-11-2016 alle 09:09 sul giornale del 23 novembre 2016 - 2166 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, vivere pesaro, vigilanza, notizie pesaro, furti pesaro, Francesco Taronna, il punto, articolo, Allarme casa, allarmi pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aDLk

Leggi gli altri articoli della rubrica Il punto......