Arcobaleno in Cucina: Strudel con impasto Vegano alle Mele, Noci e Uva Nera

Arcobaleno in Cucina: Strudel con impasto Vegano alle Mele, Noci e Uva Nera 3' di lettura 16/09/2016 - Realizzare l'impasto di Strudel senza uova è una proposta che condivido con piacere per evitare l'uso di uova in cucina di dubbia provenienza e per poter realizzare un dolce che tutti conosciamo anche per chi ha fatto la scelta Vegana.

Ho integrato, rispetto alla ricetta classica, acini di Uva nera per dare colore alla farcitura di questo Strudel.

E' un dolce molto ricco quindi pensato per un giorno di Festa.

Tempo di esecuzione: 1 ora piu' 30 minuti di riposo
Difficoltà di esecuzione: Minima
Costo: 3,90 euro (circa)

Ingredienti per 6-8 persone:

Per l'impasto:
250gr di Farina di Grano Tenero 0 Biologica
25gr di Farina di Riso Biologica
25gr di Latte di Soia Biologico
4 cucchiai di Olio Extravergine di Oliva (EVO)
un pizzico di Sale marino integrale
80gr di acqua

Per la farcitura:
500gr di Mele Gialle Biologiche
200gr di Uva Nera Biologica
50gr di Noci Biologiche
40gr di Zucchero di Canna Integrale Bio
Un po' di Cannella Bio

Per realizzare impasti vegani è sufficiente sostituire l'uovo con farina di riso e latte di soia mescolati cosi' da ottenere una cosistenza che possa amalgamare bene farina e altri ingredienti della ricetta.

Versare la farina su una spianatoia e impastatela con la farina di riso e latte di soia precedentemente miscelati, 2 cucchiai di olio extravergine e un pizzico di sale. Poi piano piano aggiungere l'acqua e iniziare ad impastare bene il tutto fino a ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Avvolgere l'impasto in una pellicola trasparente e lasciare riposare anche a temperatura ambiente per mezz'ora.

Lavare le mele e l'uva. Sbucciare le mele e tagliarle a fettine. Metterle in una ciotola grande insieme agli acini di uva nera, le noci, lo zucchero e un po' di cannella. Mescolare bene.

Prendere l'impasto che deve essere facilmente lavorabile ed elastico, non temete nel processo di lavorazione. Sulla spianatoia cospargere un po' di farina e stendere sottilmente l'impasto con il mattarello raggiungendo uno spessore di circa 3mm e la forma rettangolare di circa 30cm per 30cm.

Cospargere le mele, uva e noci coprendo l'intera superficie dell'impasto. Iniziare ad arrotolare la pasta su se stessa con calma, formando un lungo rotolo.

Appoggiare piano piano il rotolo sulla teglia da forno ricoperta da carta forno e con un pennello da cucina passare sulla superficie del rotolo del latte di soia e un po' di zucchero di canna cosi' da formare poi,in fase di cottura, una crosticina dorata.

Infornare a 180 gradi (forno gia' caldo) per circa 30 minuti.

Prima di servirlo attendere che si raffreddi un po' evitando che le fette di rompano.

Guarnire con un po' di zucchero a velo e pezzetti di frutta.






Questo è un articolo pubblicato il 16-09-2016 alle 08:48 sul giornale del 17 settembre 2016 - 1155 letture

In questo articolo si parla di attualità, ricette, mele, noci, vegana, articolo, arcobalenoincucina, Maria Elisa Rossi Casciaro, cucina vegetariana, Arcobaleno in Cucina, Uva Nera, Strudel, impasto Vegano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aBfU

Leggi gli altri articoli della rubrica Arcobaleno in Cucina