La giovane sorpresa di Sanremo Ermal Meta sul palco di Festa Pesaro

Festa provinciale de l’Unità di Pesaro 2' di lettura 01/09/2016 - Dopo il successo di pubblico dei giorni scorsi ancora tanta buona musica accompagnerà gli ultimi giorni della Festa provinciale de l’Unità di Pesaro nel lungomare della città.

Nel palco principale della kermesse, a Piazzale della Libertà, è prevista venerdì 2 settembre musica d’autore alle 21 con “Una città per cantare”. Sarà un bellissimo viaggio musicale attraverso le canzoni dei grandi cantautori italiani (Dalla, Graziani, De Gregori, De Andrè, Fossati, Battisti), progetto che nasce dall’incontro di musicisti provenienti da differenti esperienze di successo tra i quali Stefano Fucili (cantautore prodotto da Lucio Dalla e voce di Piazza Grande tributo a Lucio Dalla), Tommy Graziani (batterista figlio d’arte del grande Ivan) e Carlo Simonari (cantante e tastierista che suonò con Ivan Graziani). Poi sarà la volta di sabato 3 settembre dove saliranno sul palco altri due artisti emergenti. Aprirà "Lele Battista", cantautore, musicista e produttore. A seguire sul palco di Piazzale della Libertà il giovane Ermal Meta, grande sorpresa tra le nuove proposte di “Sanremo Giovani 2016” con il brano “Odio le favole” e uno degli autori più apprezzati per le sue canzoni diventate celebri attraverso Emma, Francesco Renga e Marco Mengoni.

Ogni giorno la Festa de l’Unità inizia alle ore 18 con gli stand gastronomici del cibo di strada, spettacoli e divertimenti. Anche il programma politico degli ultimi giorni è davvero intenso. Venerdì sarà la volta del ministro Roberta Pinotti che salirà sul palco dei Giardinetti di Viale Trieste, angolo viale Zara, alle ore 18.30. In serata, alle 21, Miguel Gotor e Beppe Fioroni intervistati da Simonetta Marfoglia si confronteranno sui temi di attualità politica nazionale e ricorderanno Aldo Moro nel centesimo anniversario dalla sua nascita. Invece, sabato lo spazio dibattiti aprirà con “Un anno di Regione” con Daniele Tagliolini, presidente della Provincia, Federico Talè, consigliere regionale Pd, Fabrizio Volpini, presidente della commissione regionale sanità, e gli Assessori Regionali Anna Casini e Fabrizio Cesetti. In serata il giornalista de “La Stampa” Alessandro Barbera intervista la sen. Camilla Fabbri e il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Tommaso Nannicini. Infine domenica si chiude con Piero Fassino e Matteo Orfini. E sul palco di Piazza della Libertà, domenica 4 settembre, il grande ritorno dei “Kinnara”, la migliore band d’Italia di tributo a Fabrizio De Andrè.

Tutto il programma su: www.festapesaro.it








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-09-2016 alle 16:28 sul giornale del 02 settembre 2016 - 2355 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, PD Pesaro Urbino, Festa provinciale de l’Unità di Pesaro, Ermal Meta, Lele Battista

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aAKy





logoEV